Utah riprende la corsa,
i Lakers rispondono

Sabato 13 Marzo 2021
Utah riprende la corsa, i Lakers rispondono. Paura per Embiid

I Jazz continuano a vincere, i Lakers rispondono. Si sono giocate sette partite nel turno di questa notte in Nba: la copertina se prende ancora Utah che supera i Rockets, sempre più a picco, con il punteggio di 114-99. La capolista della Western Conference riprende così la sua marcia dopo gli ultimi due ko consecutivi. Per Houston stagione disastrosa, incassa la quindicesima sconfitta di fila e precipita al penultimo posto a ovest. Vittoria anche per la capolista a est, Philadelphia, che ha prevalso per 127-101 sul campo dei Washington Wizards, ma è stata una vittoria amara per l'infortunio a Joel Embiid, proprio nella gara del ritorno dopo l'incidente al ginocchio destro. Il lungo, in corsa per il premio Mvp della stagione, è caduto rovinosamente al suolo tenenedosi il ginocchio sinistro ed è forte il timore di un altro stop, peraltro lungo. Miglior realizzatore Russell Westbrook con 25 punti, seguito proprio da Embiid che fino all'infortunio ne aveva già segnati 20.

Successo sofferto per i Lakers, contro i non irresistibili Indiana Pacers. Il risultato finale è di 105-100 e la terza piazza nella Western Conference conservata. I campioni in carica dovevano assolutamente vincere dopo due sconfitte di fila, e ci sono riusciti, ma non hanno convinto del tutto. Migliore della serata Kyle Zuma, con 24 punti e 13 rimbalzi, per Lebron James 18 punti e 10 assist. Fra i Pacers svetta Malcolm Brogdon, 29 punti. Largo successo di Denver su Memphis per 130-102, propiziato da Nikola Jokic autore di 28 punti, 15 rimbalzi e 7 assist. Vittoria anche per i Pelicans di Nicolò Melli (8 punti e 6 rimbalzi), che hanno rifilato un pesante 116-82 ai Cavs, terzultimi a est. Nelle altre gare gli Spurs hanno umiliato Orlando Magic per 104-77 e Miami ha battuto Chicago 101-90.

Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA