Scafati domina e va in semifinale,
Finelli: «E ora la sfida contro Udine»

Lunedì 31 Maggio 2021 di Stefano Prestisimone
Scafati domina e va in semifinale, Finelli: «E ora la sfida contro Udine»

Dopo l'imprevisto ko di gara3 con tanto di dopopartita a base di ingiurie e offese razziste, la Givova Scafati batte Chieti con grande facilità in gara-4 e approda in semifinale nel tabellone oro di playoff di A2. 57-76 il risultato al termine di una gara praticamente mai in discussione, nella quale gli ospiti hanno dominato sin dalla palla a due nonostante un pizzico di nervosismo e di tensione (due tecnici nel primo quarto), che però è servito a tenere alto il livello di concentrazione. E sarà l’Old Wild West Udine la prossima avversaria dei gialloblù, in virtù del rocambolesco successo conseguito contemporaneamente in gara quattro sul parquet della 2B Control Trapani (83-84). Migliore in campo Luigi Sergio (nella foto), 19 punti e grandi percentuali. Molto bene anche Benvenuti (16), Gaines (17) e Thomas (12), rimasto a lungo a riposo. 

Il coach Alessandro Finelli: «È stata una partita completamente diversa rispetto a gara tre. L’abbiamo approcciata con tutt’altro livello di energia e concentrazione. Abbiamo commesso meno errori e sbavature ed abbiamo avuto sin da subito un buon impatto,conservato poi per tutta la gara. Complimenti ai miei ragazzi per l’approccio, per la continuità e per la vittoria netta, che ci conduce in semifinale. Dopo quattro partite in otto giorni, adesso recuperiamo le energie e poi da martedì cominceremo a pensare e a lavorare in vista della prossima serie contro Udine». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA