Benevento-Genoa 2-0,
Inzaghi fa festa con Insigne e Sau

Domenica 20 Dicembre 2020

Bastano un guizzo di Roberto Insigne e il calcio di rigore di Marco Sau nel finale a regalare il successo al Benevento: 2-0 su un Genoa mai pericoloso e spento dalla difesa di Inzaghi, guidata da un Glik sempre più decisivo.

Punti pesanti in palio in zona salvezza al Vigorito. Per riconquistare il successo, Inzaghi non cambia l'assetto offensivo dei suoi giallorossi: spazio a Insigne e Caprari alle spalle di Lapadula, con Iago Falque convocato ma ai box per un fastidio dell'ultimo minuto. In mezzo manca Schiattarella: c'è Ionita in cabina di regia con Hetemaj e Improta, mentre partono dalla panchina sia Dabo che Viola. C'è invece Shomurodov con Destro nell'attacco del Genoa, alla ricerca di un appuntamento con la vittoria necessaria per una svolta al futuro dei rossoblù. Goldaniga e Ghiglione sull'out di destra, con Czyborra e Pjaca protagonisti invece in corsia mancina.

LA PARTITA IN DIRETTA 

 

Il primo flash della partita lo regala Letizia con uno spunto fulmineo sulla fascia: lancio preciso di Tuia per l'esterno che si accentra ma trova i guantoni di Perin. Il Genoa ci prova invece di testa, poco oltre il primo quarto d'ora di gioco: punizione di Sturaro e incornata di Shomurodov che si spegne sul fondo. Benevento pericoloso da calcio piazzato: a lato di un soffio la punizione di Caprari, mentre Lapadula col mancino non trova lo specchio sempre dal limite. Dietro i giallorossi rischiano poco, ma al 32’ Montipò deve allungarsi per spegnere sul fondo il gran colpo di Shomurodov, di prima intenzione a cercare il palo lontano. Recrimina il Benevento sul finale di frazione: Caprari scappa via ma viene atterrato in area di rigore, con Giua che lascia correre tra le proteste dei padroni di casa.

La ripresa si apre senza cambi su entrambi i fronti, con i giallorossi che partono forte alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che arriva al 12’ della ripresa con un pasticcio della difesa ospite e col mancino, preciso, di Insigne: sinistro sul secondo palo per l'attaccante napoletano e Benevento che si porta sull'1-0. Il Genoa accusa il colpo e fatica a spingere come vorrebbe: Maran dalla panchina punta su Pandev, Criscito e Zappacosta per provare a riagguantare il pareggio, ma a un solo minuto dal novantesimo il Benevento raddoppia. Incursione pericolosa di Sau che viene atterrato in area: per Giua è calcio di rigore e dal dischetto l'attaccante sardo fa 2-0.Vince il Benevento contro il Genoa: punti preziosi per i giallorossi e crisi nera per Maran. 

Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA