Benevento, la gioia dell'altro Insigne:
«Ma che peccato per il risultato»

Domenica 25 Ottobre 2020

È stata la partita degli Insigne, Benevento-Napoli, di Lorenzo ma anche di Roberto, bravo ad aprire le marcature del match: «Non ho ancora metabolizzato la gioia del primo gol in A. Sono emozionato ma un po’ rammaricato per il risultato. Lorenzo ha segnato col mio piede? È stato un gol bellissimo e difficile, sono contento per lui e ci siamo presi in giro in campo quando ha segnato».

LEGGI ANCHE Napoli, le gerarchie di Insigne: «Ho segnato col sinistro di Roberto»

«Mi piace tanto giocare come sto facendo con Inzaghi, sono a sua disposizione e mi fa piacere stare più vicino alla porta» ha continuato il più giovane degli Insigne a Dazn. «È stata una giornata lunghissima, mi sono svegliato prestissimo stamattina, giocare contro il Napoli e mio fratello è un’emozione incredibile. Antonio il più forte tra i fratelli? Glielo facciamo credere» ha concluso con una risata.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA