Allegri nella storia della Juventus: contro l'Udinese panchina numero 405 in bianconero, agganciato Lippi al secondo posto

Nuovo record per Massimiliano Allegri: davanti solo Trapattoni

Allegri e Lippi
Allegri e Lippi
Lunedì 12 Febbraio 2024, 19:52 - Ultimo agg. 20:57
2 Minuti di Lettura

Il match di questa sera tra Juventus e Udinese avrà un sapore speciale per Massimiliano Allegri che taglierà il traguardo delle 405 panchine in bianconero. L'allenatore livornese era già il terzo per presenze ma con la partita di oggi diventerà il secondo di sempre nella storia del club, agganciando un mostro sacro come Marcello Lippi.

Allegri oltre l’Inter. «Loro fanno cose straordinarie, noi il nostro percorso. Out Vlahovic, dubbio Yildiz-Chiesa»

Adesso davanti ad Allegri c'è solo Giovanni Trapattoni, primo con 596 panchine alla guida della Juventus.

Il percorso di Allegri in bianconero è iniziato ormai nel lontano 2014, proseguendo fino al 2019. Poi i due anni di pausa, lontano dal calcio, per ricaricare le pile. Quando ha deciso di tornare ad allenare lo ha fatto proprio ripartendo dalla Juventus, nel 2021, proseguendo la sua storia d'amore con i colori bianconeri. Adesso taglia un altro traguardo prestigioso che lo rende sempre più una figura di rilievo nella storia della Vecchia Signora. Questa sera all'Allianz per Max non sarà una partita come le altre. 

Nel pre-partita di Juventus-Udinese l'allenatore toscano è stato premiato in campo dal presidente Maurizio Scanavino e acclamato da tutti i tifosi bianconeri.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA