Juventus, la resa di Allegri:
​«Adesso sarà decisiva con l'Inter»

Domenica 22 Aprile 2018 di Redazione Sport
Allegri
Allegri ammette la sera no della Juventus: «È stata una partita bruttissima, con zero tiri in porta. Noi abbiamo avuto difficoltà, ma potevamo e dovevamo chiuderla sul pari: purtroppo sull'angolo non abbiamo marcato e preso il gol. Il Napoli ha fatto quello che doveva, ha tenuto più palla e gli vanno fatti »i complimenti, perché hanno dei meriti. Siamo ancora in testa, abbiamo due partite in casa e due fuori, ma ora per noi la partita decisiva sarà quella di sabato a Milano. Togliamoci la negatività, ma contro l'Inter sarà una finale. Dobbiamo prepararci bene: domani giorno libero, bisogna scaricare. Serve serenità e guardare in positivo. In un girone abbiamo fatto cinque punti
più del Napoli. Le possibilità ci sono, siamo davanti.»
Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 00:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA