Inter in ansia per Lukaku:
rischia il Real per un risentimento

Giovedì 29 Ottobre 2020 di Salvatore Riggio
Romelu Lukaku

Non è proprio un bel momento per l’Inter. Dopo i vari casi di coronavirus (tra i positivi, c’è soltanto Skriniar in attesa dell’esito del tampone), adesso Antonio Conte rischia di perdere Lukaku per diverse settimane. Il belga si è procurato «un risentimento muscolare agli adduttori della coscia sinistra» e salterà non soltanto la sfida di sabato contro il Parma, ma anche la delicata e importante trasferta di Madrid al Santiago Bernabeu contro il Real. Una gara per i nerazzurri di Antonio Conte già da dentro o fuori in Champions. I pareggi contro il Borussia e lo Shakhtar hanno subito complicato il cammino dell’Inter nella massima competizione continentale. Adesso bisognerà fare a meno dei gol di Lukaku. Cosa non proprio semplice. Nella scorsa stagione l’attaccante ha segnato 34 gol e anche quest’anno ha iniziato alla grande. Cinque reti su cinque partite in campionato e due centri in Champions. Tenendo presente che anche Sanchez è affaticato, il tecnico dei nerazzurri ora dovrà inventarsi qualcosa per affrontare le Merengues. Eriksen potrebbe giocare al fianco di Lautaro Martinez o lanciare il giovane Pinamonti nella mischia. Ma al di là delle decisioni tattiche, l’Inter avrebbe sicuramente fatto a meno del ko muscolare di Lukaku. Le sue condizioni saranno valutate giorno dopo giorno.

Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 11:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA