Johan Hamel, morto l'arbitro francese a 42 anni: fatale un ictus durante un allenamento

Due settimane fa aveva fatto il quarto uomo nella sfida di Champions Real Madrid Celtic

Lutto nel calcio francese, morto a 42 anni l'arbitro Johan Hamel: fatale un ictus durante un allenamento
Lutto nel calcio francese, morto a 42 anni l'arbitro Johan Hamel: fatale un ictus durante un allenamento
Mercoledì 16 Novembre 2022, 16:06 - Ultimo agg. 17:01
3 Minuti di Lettura

L'arbitro francese Johan Hamel è morto tragicamente dopo aver subito un ictus martedì in allenamento. Hamel, 42 anni, è stato era un veterano delle direzioni di gara con oltre 130 partite nella massima serie francese (Ligue 1) e più di 300 in carriera. Due settimane fa era arrivato l'esordio in Champions League come quarto uomo nella sconfitta del Celtic in casa del Real Madrid nell'ultimo turno della fase a gironi. La sua ultima partita arbitrata è stata lo scorso 6 novembre quando ha diretto Lille-Rennes. L'ulltima partita a cui ha preso parte, come quarto uomo è stata Psg- Auxerre domenica 13 novembre. 

Francesco Valdiserri, la lettera del papà: «Se bevete non guidate, mio figlio era un ragazzo puro che difendeva i deboli»

Morto l'arbitro francese Johan Hamel: ictus fatale in allenamento

Mentre si sottoponeva a esercizi di routine in allenamento, Hamel è stato colto da un ictus improvviso che non gli ha lasciato scampo, a nulla è purtroppo valso il ricovero d'urgenza. A dare notizia della tragica scomparsa la Safe (associazione francese degli arbitri d’elité): «Il mondo degli arbitri è in lutto. Apprendiamo della morte del nostro collega e amico, Johan Hamel, arbitro di Ligue 1, all'età di 42 anni. Alla sua famiglia, parenti e amici, la Safe e gli arbitri inviano le loro più sentite condoglianze. Johan, ci mancherai».

Anche il leggendario arbitro Pierluigi Collina ha reso omaggio ad Hamel: «Il mondo degli arbitri e tutti i direttori di gara qui alla Coppa del Mondo FIFA in Qatar sono uniti nel dolore per l'inaspettata scomparsa del nostro collega e amico Johan Harmel. Inviamo collettivamente le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, ai parenti e agli amici di Johan».

Bruno Bolchi, morto "Maciste": fu il primo calciatore delle figurine Panini e allenatore in serie A (e anche della Ternana)

© RIPRODUZIONE RISERVATA