Balotelli ritrova la Nazionale italiana:
convocato da Mancini per lo stage

Sabato 22 Gennaio 2022
Balotelli ritrova la Nazionale: convocato da Mancini per lo stage azzurro

La notizia era nell'aria. Soprattutto a leggere gli appelli social dei tifosi. Mario Balotelli torna in Nazionale. L'attaccante, oggi all'Adana Demirspor, sarà convocato, secondo quanto dice Sky Sport, da Roberto Mancini per lo stage in programma a fine gennaio e si giocherà le ultime carte per convincerlo ad essere chiamato in vista dei playoff Mondiali. Secondo le indiscrezioni riportate dalla tv, ci sarebbe stato un contatto nei giorni scorsi tra il giocatore e il Ct: SuperMario è pronto a riabbracciare l'azzurro a oltre 3 anni di distanza dall'ultima volta.

Italia-Polonia del 7 settembre 2018 è, infatti, la precedente e ultima partita disputata dall'ex centravanti di Inter, Manchester City e Milan tra le altre con la maglia della Nazionale. Il trasferimento in Turchia pare, dunque, aver dato i suoi frutti. In questa stagione Balotelli ha firmato per l'Adana Demirspor - squadra allenata da Vincenzo Montella - 7 gol e 2 assist, importanti per trascinare il club a ridosso della zona Europa. A questi si aggiungono una rete e 2 assist in Coppa: prestazioni e gol che hanno convinto il Ct Mancini a dargli un'altra chance in azzurro.

 

Debuttante nel 2010, a due giorni dal suo 20° compleanno, l'avventura di Balotelli in azzurro è stata caratterizzata da alti e bassi. I primi li ha registrati a Euro 2012, quando trascinò i ragazzi di Prandelli fino alla finale, mentre il periodo buio lo ha attraversato sia al Mondiale 2014 che durante le ultime convocazioni, dove non è riuscito a confermare le aspettative di Mancini. In totale SuperMario in Nazionale vanta 14 reti in 36 presenze: tra i giocatori in attività solo Immobile ha segnato di più.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA