Bologna-Cagliari 3-2, Barrow
​ribalta i sardi e Mihajlovic fa festa

Sabato 31 Ottobre 2020

 

Il Bologna torna al successo e si aggiudica il derby spettacolare tutto rossoblu col Cagliari. Tre punti pesanti che permettono ai felsinei di respirare dopo un avvio di campionato difficile. Stavolta oltre al gioco arriva anche il risultato e soprattutto torna alla grande Barrow autore di una splendida doppietta. Per il Cagliari una battuta d’arresto anche se a lunghi tratti la formazione ospite ha proposto un calcio frizzante e bello da vedere.

Le squadre si presentano con lo stesso modulo. Infermeria strapiena in casa Bologna e dunque scelte forzate per Sinisa. C’è Palacio in avanti supportato da Orsolini, Soriano e Barrow. Di Francesco  nel segno della continuità propone la stessa formazione che ha battuto il Crotone con Joao Pedro e Simeone attesissimi, al centro della difesa c’è sempre Godin.

Gli ospiti partono con maggiore sicurezza e personalità e al quarto d’ora passano. La zampata vincente è di Joao Pedro, l’uomo in più dei sardi che sfrutta al meglio un assist di Sottil e da buona posizione batte Skorupski. Per il brasiliano si tratta del quarto gol consecutivo in campionato. I rossoblu di casa provano ad alzare il baricentro, creano occasioni ma il portiere Cragno è più volte decisivo. Ma all’ultimo minuto del primo tempo sale in cattedra Barrow. L’ex Atalanta servito da Soriano si accentra e mette di destro all’incrocio.

Ultimo aggiornamento: 23:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA