Cagliari 4-3 alla Samp: rimonta spettacolo,
in zona Champions a otto punti dal Napoli

Lunedì 2 Dicembre 2019
Cagliari-Sampdoria, il campionato da favola dei sardi continua: alla Sardegna Arena finisce 4 a 3 per i rossoblù. Girandola di emozioni in una gara spettacolare che ha visto la squadra di Maran imporsi con merito su una Sampdoria capace di farsi rimontare tre gol in venti minuti. Al 70' la prodezza balistica di Fabio Quagliarella, doppietta per lui oggi, sembrava aver chiuso il sipario su un match stregato per la squadra di casa. La quarta rete in campionato di Nainggolan, sempre più leader e ritrovato, aveva solo temporaneamente riacceso le speranza di rimonta del Cagliari. Ma i genovesi non avevano fatto i conti con la furia agonistica dei ragazzi di Rolando Maran.Spinti da un pubblico incandescente i rossoblù si sono prima portati sul 3 a 3 con una doppietta del miglior Joao Pedro visto in Italia, nono gol stagionale per lui, e poi hanno trovato la rete della vittoria con Alberto Cerri al 96'. Favola nella favola per il gigante di Parma, fischiato spesso dal suo pubblico e autore oggi del colpo di testa che l'ha fatto entrare nel cuore dei tifosi sardi almeno per una notte. Il Cagliari prosegue dunque il suo campionato sontuoso, centrando il dodicesimo risultato utile consecutivo e l'ottava vittoria in dodici gare.  I sardi rispondo  alle vittorie di Lazio e Roma e rimangono agganciati al treno dell'Europa che conta. Per la Sampdoria un'occasione sprecata, ma la squadra di Claudio Ranieri ha dimostrato di essere ormai uscita dalla crisi tecnica di inizio stagione.

LEGGI LA CRONACA

Guarda la Classifica

  Ultimo aggiornamento: 23:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA