Cartellino giallo per aver baciato
un avversario: voleva provocarlo

Domenica 14 Aprile 2019 di Marta Ferraro
Calciatore riceve un cartellino giallo per aver baciato un avversario con l'intento di provocarlo
La 34° giornata della Premier League inglese, svoltasi allo stadio Turf Moor di Burnley nel Lancashire, passerà alla storia a causa del singolare episodio avvenuto durante la partita tra Burnley FC e Cardiff FC, che è costato un cartellino giallo a uno degli attaccanti. 

Pochi minuti prima della fine del primo tempo, l'attaccante del Burnley Ashley Barnes ha discusso con un avversario, Joe Bennett, dopo essere stato colpito. Tuttavia, nel bel mezzo dello scontro, una volta trovatosi faccia a faccia con l'avversario, Barnes invece di colpirlo ha scelto di baciarlo sul naso per ben due volte.

Bennett non ha reagito al gesto, ma per l'arbitro, Mile Dean, è stato un chiaro segno di provocazione degno di un cartellino giallo.
La partita si è conclusa, poi, con la vittoria del Burnley FC per 2-0. © RIPRODUZIONE RISERVATA