Calciomercato, il veto Atalanta
fa infuriare Papu Gomez

Mercoledì 13 Gennaio 2021 di Eleonora Trotta
Il veto dell'Atalanta fa infuriare Papu Gomez. Duello per Kouamé: la posizione della Fiorentina

Calciomercato, è sempre scontro tra l'Atalanta e il Papu Gomez. L'ultimo veto del club nerazzurro (nessuna cessione a un club importante di Serie A) ha infatti innervosito il fantasista 32enne che, in questa sessione, punta ad una società di primissima fascia. Ora, resta da capire se quella del presidente Percassi è una strategia per forzare una cessione all'estero dell'argentino o un semplice avvertimento a Inter e Juventus. Sta di fatto che il clima tra il giocatore e l'Atalanta, in attesa del prossimo vertice, resta molto teso.

 

Non solo Gomez. Anche Lammers, olandese classe '97, è sul taccuino dei partenti. Piace a Verona, Torino e  Benevento. Il club sannita in realtà aveva scelto Pinamonti, ma la sua cessione è bloccata dal tecnico Conte.

 

Giornate decisive anche per Meité. Che è a un passo dal trasferimento in rossonero: la formula dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto, Nonostante l'infortunio e il possibile stop di due mesi, i rossoneri sono infatti ancora intenzionati a trovare l'accordo con lo Strasburgo per Simakan. Sempre in giornata si è svolto l'atteso vertice tra l'agente di Calhanoglu, Stipic, e i dirigenti meneghini. Un summit molto positivo e che ha avvicinato le parti. Da Milano a Firenze. In gol oggi contro l'Inter, Kouamé è al centro di un duello tra Torino e Verona. Ma la Fiorentina non è ancora convinta di cederlo. «Oggi ha giocato come si allena, cioè bene», il commento di Prandelli sull'ex Genoa, al termine della sfida di Coppa Italia vinta dai nerazzurri. 

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 00:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA