Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Ketelaere al Milan, ci siamo
e la Juventus vira su Milinkovic

Venerdì 29 Luglio 2022 di Salvatore Riggio
Milan-De Ketelaere, è il giorno del sì. Juventus su Milinkovic e Paredes. Napoli, ecco Simeone e Barak

È il giorno di De Ketelaere al Milan. I rossoneri puntano a chiudere oggi una telenovela lunga settimane. Non si va oltre i 35 milioni di euro (bonus compresi) offerti al Bruges a Lugano, in Svizzera, da Paolo Maldini e Frederic Massara. Il club belga sperava si scatenasse un'asta in Europa, ma così non è stato. Intanto, il trequartista ieri non si è allenato e per velocizzare la chiusura dell'affare ha anche deciso di rinunciare a parte dell’ingaggio col Bruges. Dopo la fumata bianca, in via Aldo Rossi penseranno a Tanganga e Ziyech con uno sguardo a Renato Sanches. Senza dimenticare l'alternativa al portoghese: il giovane dell'Aston Villa, Chukwuemeka.

Inter, assalto delle big d'Europa su Skriniar e Dumfries

L'Inter, in ansia per il main sponsor Digitalbits che non ha pagato alcune rate dell'accordo, non vuole svendere i suoi gioielli, ma deve resistere ai possibili assalti dei top club europei. Anche perché il Psg non molla Skriniar (ma servono 70 milioni di euro) e Chelsea e Manchester United insistono per Dumfries (valutato 40 milioni di euro).

Lazio, ecco Vecino: triennale e visite mediche nel weekend. E può togliere il posto a Luis Alberto (che aspetta il Siviglia)

Juve, che fai dopo lo stop di Pogba? 

Ore di apprensione in casa Juventus per Pogba, in attesa della scelta definitiva sull’intervento al menisco laterale. Nel caso di un lungo stop, i bianconeri valutano un nuovo affondo per Milinkovic, dopo l’offerta da 50 milioni rifiutata da Claudio Lotito a maggio. La Lazio spera in un’asta con United e Arsenal, si può chiudere intorno ai 55/60 milioni e per sostituirlo Maurizio Sarri vuole Zielinski, nel mirino del West Ham. Serve l’uscita di Arthur per sbloccare Paredes. Contatti tra gli agenti di Rabiot e il Monaco. In attacco Massimiliano Allegri non cambia idea: vuole il ritorno di Morata a Torino. Il Napoli tratta Simeone e Barak col Verona: in totale servono 32 milioni di euro. La Cremonese prende Okereke e punta Dessers del Feyenoord, mentre l’Atalanta accelera per Lookman del Lipsia e non molla Pinamonti. Muriel è più lontano, a giorni potrebbe dire addio alla squadra di Gian Piero Gasperini. Il Monza sta per chiudere Petagna e vuole Rovella. Il Torino prende Lazzaro in prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro e chiede Miranchuk all'Atalanta.

 
Ultimo aggiornamento: 30 Luglio, 15:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA