Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Milan, Onyedika e non molla Ziyech
Inter, paura per l'addio di Skriniar

Giovedì 11 Agosto 2022 di Salvatore Riggio
Milan, Onyedika in pole e non si molla Ziyech. Inter, Pinamonti va al Sassuolo ma resta la paura per l'addio di Skriniar

A due giorni dal debutto in campionato, a San Siro contro l’Udinese (ore 18.30), il Milan prosegue la ricerca del centrocampista. Il preferito di Paolo Maldini e Frederic Massara è Onyedika del Midtjylland. Per il nigeriano bastano 7 milioni di euro. In lizza ci sono anche Onana del Bordeaux, Tameze del Verona, Pape Matar Sarr del Tottenham e il giovane, classe 2004, Ugochukwu del Rennes. Senza dimenticare il difensore. L’attenzione del club di via Aldo Rossi è tutta su Diallo, che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto dal Psg ad agosto inoltrato. Infine, si monitora la situazione legata a Ziyech, che il Chelsea ha messo in vendita per 10 milioni di euro. L’ostacolo, come nelle scorse settimane, resta l’ingaggio del giocatore.

Calciomercato Roma, da Zaniolo a Belotti: gli ultimi nodi di Mourinho

Lazio, adesso la squadra somiglia a Sarri: via alla rivoluzione (ma con ambizioni alte)

Inter, sfuma Milenkovic

L’Inter vede sfumare anche Milenkovic. Il difensore ha ormai deciso di rinnovare con la Fiorentina. Intanto, cede Pinamonti al Sassuolo per 20 milioni di euro, ma non è detto che questo trasferimento possa mettere al riparo Simone Inzaghi da un addio di Skriniar (Chelsea e Psg) o Dumfries (Chelsea e Manchester United). Preso Kostic, la Juventus adesso pensa a Depay del Barcellona, mentre Rabiot è vicino al trasferimento ai Red Devils. L’uscita del francese apre a Paredes. Ufficiale il rinnovo di Fagioli al 2026, Rovella è ad un passo dal prestito al Monza (ieri visite mediche per Marì, in chiusura anche Petagna). Contatti decisivi tra Napoli e Sassuolo per Raspadori. Al Torino è in arrivo Miranchuk dall’Atalanta.

 
Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 11:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA