Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato, le news di oggi:
Belotti saluta il Torino

Venerdì 1 Luglio 2022 di Cristiano Tarsia
Andrea Belotti

Una delle notizie di giornata è senza dubbio l'ufficialità del divorzio tra Belotti e il Torino. Era nell'aria da giorni ma ieri il club granata ha salutato il Gallo. «Grazie Andrea, buona fortuna». Con una clip di poco più di un minuto, il
club di via Arcivescovado ha riassunto i sette anni vissuti insieme al Gallo. La prima rete realizzata al Bologna nel 2015, le due rovesciate al Sassuolo nel 2017 e nel 2019, l'ultimo acuto contro l'Empoli nella quartultima giornata del campionato concluso poco più di un mese fa, questi i gol scelti da Torino Channel per salutare l'ex capitano. Per Belotti, adesso, si aprono le porte di una nuova avventura: il Monaco è una tentazione forte, ma ci sono anche opzioni italiane e resta in piedi la pista Toronto dove troverebbe Insigne e Criscito. Sul suo profilo Instagram, per il
momento, il Gallo non ha pubblicato nulla e il futuro resta un grosso punto interrogativo. 

Rimanendo a Torino, sponda Juve, quest'anno sarà una rivoluzione, nel bene e nel male. Morata per ora è svincolato. Per De Ligt si sta cercando la soluzione migliore. Un altro partente sicuro è Adrien Rabiot,  per approdare, sembra, nella Premier League. Secondo The Indipendent, il centrocampista francese è nel mirino dell'allenatore tedesco Juergen Klopp e del Liverpool, vicecampione d'Europa per club e d'Inghilterra. Secondo il giornale, la Juventus avrebbe chiesto come contropartita Naby Keita, per poi virare sull'attaccante brasiliano Roberto Firmino, reduce da una stagione tutt'altro che fortunata. Continua a piacere Nicolò Zaniolo. Anche qui la Roma sembra alla ricerca di una soluzione migliore per trarre il massimo vantaggio possibile. L'ultima voce è quella di uno scambio con Arthur, che in maglia bianconera non ha mai veramente brillato. 

Intanto la stessa Roma, con una nota sul proprio sito ufficiale, ha ufficializzato l'ingaggio di Mile Svilar. Il 22enne portiere arriva in giallorosso dopo l'esperienza al Benfica e ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2027. «Sono entusiasta di essere qui e non vedo l'ora di iniziare», ha dichiarato Svilar. «Quando ho saputo dell'interesse della Roma mi sono esaltato. Poter lavorare con un tecnico come José Mourinho è incredibile e sono pronto a fare tutto quello che posso per aiutare la squadra». I cugini della Lazio intanto danno l'addio a Pepe Reina che, risolto il contratto, è tornato in Spagna. Mentre danno l'annuncio dell'arrivo di Marcos Antonio dallo Shakhtar Donetsk con una nota. 

L'Inter lavora sotto traccia per arrivare prima possibile a Paulo Dybala. Le parti non sono ancora vicinissime. Marotta vuole chiudere la squadra entro il 6 luglio per dare a Inzaghi il roster completo per il ritiro. Per Dybala c'è però anche un interessamento, per ora timido, del Milan. Intanto Lukaku sarà il giocatore più pagato della serie A, come ha spiegato il suo avvocato Ledure. «È vero che Romelu si è ridotto l'ingaggio ma non di un terzo». Insomma niente austerity per il ritorno del figliol prodigo a Milano. 

Luca Gotti è il nuovo allenatore dello Spezia. Lo annuncia il club ligure con una nota sul proprio sito ufficiale. «Sarà Luca Gotti il nuovo allenatore delle Aquile, che guiderà per le prossime due stagioni. Mister Gotti per tutti è il Prof, titolo coniato dopo il conseguimento delle due lauree in Scienze Motorie e Pedagogia, che gli sono valse anche una cattedra presso l'Università degli Studi di Milano». 

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA