Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato, le news di oggi:
il Monza di Berlusconi punta Icardi

Sabato 2 Luglio 2022 di Cristiano Tarsia
Mauro Icardi

Il calciomercato è entrato ufficialmente nel vivo, la settimana prossima la parola passerà al campo, con inizio dei raduni e dei ritiri. Per questo tante squadre provano a dare un'accelerata per completare il più possibile le rose. La Roma sta provando a piazzare un colpo di mercato. Prima c'erano stati i boatos relativi a Cristiano Ronaldo, poi quelli su Dybala. Segno che comunque la società giallorossa sta pensando in grande. Comunque Francesco Totti ha fatto un minimo di chiarezza. «Dybala era possibile, molto possibile. Poi però sono successe altre cose ed è svanito così. Lui andrà altrove, sinceramente non so dove, ma speravo potesse venire alla Roma. La possibilità c'è stata, c'è stata una chiacchierata ma non so cosa si siano detti». Su CR7, invece «sinceramente non ci ho mai creduto perché conosco la realtà attuale». Celik ormai è chiuso, mentre per Frattesi continua il tiraemolla con il Sassuolo per arrivare a un accordo. Volpato dovrebbe essere inserito come contropartita per il centrocampista arrivato anche in Nazionale, la cui valutazione non scende dai 25 milioni. 

Intanto però c'è stato un giallorosso che ha già lasciato la Capitale per arrivare a Milano, sponda nerazzurra. Henrikh Mkhitaryan è stato presentato ieri. «Sono felice, mi sento molto bene. Sono contento di essere un giocatore dell'Inter e non vedo l'ora di iniziare ad allenarmi con la squadra e giocare con la maglia dell'Inter. Voglio lasciare un segno e vincere trofei con questa squadra per raggiungere i nostri obiettivi. Ho parlato con mister Inzaghi e lo ringrazio per le sue parole». E sempre in casa Inter è ormai questione di ore la cessione di Milan Skriniar al Psg. La base è intorno ai 70 milioni di euro. Offerta che potrebbe arrivare entro l'inizio settimana. Con il centrale l'accordo è fissato sugli 8 milioni a stagione. E da Parigi rimbalza, intanto, una voce clamorosa: Mauro Icardi potrebbe andare al Monza di Berlusconi e Galliani. Quest'ultimo si è sentito con Wanda Nara, la moglie procuratrice dell'ex bomber nerazzurro. Operazione ovviamente non facile, ma che fa capire quanto il duo che ha fatto grande il Milan ora si voglia ripetere con la matricola Monza. Sensi è stato ufficializzato. Tra gli obiettivi Dybala, a cui ormai pensano in tanti, Milan compreso, e Pessina, che andrebbe a fare il capitano. 

Andrea Belotti ieri ha dato l'addio al Torino. Dovrebbe accordarsi con il Monaco. Alla Juventus continua lo stand by per Matthijs de Ligt. La Juventus vuole solo cash: l'olandese è valutato dai bianconeri 80 milioni. Il Chelsea ha offerto 40 milioni più Pulisic: proposta rimandata a Londra. La Vecchia Signora ha sempre Koulibaly in cima ai propri pensieri per sostituire il giovane De Ligt, ma anche qui l'operazione non è facile. Tra gli obiettivi in attacco priorità sempre a Di Maria e Zaniolo. 

Il napoletano di Scampia Rolando Mandragora arriva alla corte di Italiano. La Fiorentina ha messo sul tavolo 9 milioni per prendere il centrocampista di proprietà della Juve. Contratto di cinque anni. In porta i viola puntano su Pierluigi Gollini, rientrato all'Atalanta dall'esperienza in Premier con il Tottenham. L'Udinese, sempre attenta al mercato estero alla ricerca di colpi a sorpresa e giovani rivelazioni, ha preso Axel Guessand, francese del Nancy e nel giro delle nazionali giovanili. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA