Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato serie A, news oggi:
Chelsea e Psg su de Ligt e Skriniar

Lunedì 4 Luglio 2022 di Angelo Rossi
Calciomercato serie A, news oggi: Chelsea e Psg su de Ligt e Skriniar

Si riparte. E in prima fila scatta il Milan scudettato. Oggi mister Pioli ritrova i neo campioni d'Italia, previsto un bagno di folla a Milanello, si annunciano migliaia di tifosi pronti ad accogliere i rossoneri, si godranno anche il primo allenamento stagionale, visibile al pubblico. Nel pomeriggio, invece, conferenza stampa dell'allenatore: all'appello di oggi mancheranno i vari nazionali, che si aggregheranno al gruppo il 14 luglio. Amichevole internazionale il 27 luglio contro gli austriaci del Wolfsberger, in questi giorni di allenamenti a Milanello niente ritiro, i calciatori raggiungeranno il quartier generale rossonero ogni giorno come fanno abitualmente durante la stagione. Origi finora l'acquisto importante, fiato sospeso per il rinnovo di Leao, scontato il ritorno di Kjaer al centro della difesa: l'obiettivo principale resta quello di affiancare a Giroud un attaccante di primo livello. Ziyech il nome forte, il Chelsea pare disposto ad accettare la formula del prestito con diritto di riscatto, Dybala resta lontano. 

Dalle mosse del club francese potrebbe partire l'effetto domino del mercato italiano. Psg più deciso che mai nel portare a termine l'operazione Skriniar, che l'Inter si è rassegnata a perdere: tra oggi e domani il club nerazzurro potrebbe dire sì all'offerta (molto gradita) di settanta milioni. Andrà via anche Ranocchia, per cui a mister Inzaghi dovranno essere garantiti due centrali di difesa: sforzi concentrati su Bremer del Torino e Milenkovic della Fiorentina ma dal Brasile nelle ultime ore è stato offerto pure David Luiz. La società parigina è vicina a Scamacca, altro talento emergente del nostro campionato: in teoria c'è l'accordo con il Sassuolo, nella pratica bisogna convincere Icardi a fare la valigia. Il centravanti argentino è tentato dall'idea di ritornare a Milano, in questo caso si sposterebbe di pochi chilometri perché il posto di titolare glielo garantirebbe il Monza di Berlusconi e Galliani: ovviamente il Psg garantisce parte dello stipendio milionario di Maurito.

Sempre più concreto l'addio di de Ligt, la serie A perde quindi un altro pezzo importante: il difensore olandese ha ribadito ai dirigenti juventini la volontà di lasciare Torino, considera il Chelsea la grande occasione della vita, soprattutto ha una voglia matta di provare l'esperienza della Premier League. C'è margine per trattare tra le due società: gli inglesi hanno messo 70 milioni sul tavolo, la Juventus ne chiede 15 in più oltre a qualche bonus. L'operazione si farà non prima di aver chiuso con il possibile erede: fari puntati su Gabriel dell'Arsenal, perché la prima scelta, Koulibaly, ha più volte rifiutato il trasferimento in bianconero, non dispiace nemmeno Akanji del Borussia Dortmund. Weekend movimentato per la Lazio, vicina a mettere a segno importanti colpi: il portiere Vicario dall'Empoli e un difensore tra Casale e Romagnoli. Non sta a guardare la Fiorentina, che ha scelto il nuovo numero uno: l'ex Atalanta Gollini, in difesa arriverà uno tra Acerbi, Senesi o Marlon. Il turco Celik è sbarcato a Roma sponda giallorossa, Bologna a un passo da Ilicic, il Lecce vuole Jovetic e lo Spezia pedina Caldara. Siamo ai dettagli per Henry al Verona e per Ederson all'Atalanta. 

Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA