Champions, sorteggio Final Eight:
Napoli o Barcellona contro il Bayern

Venerdì 10 Luglio 2020
Champions Final Eight: Juve contro Real o City, Napoli contro Chelsea o Bayern (derby in semifinale), Psg per l'Atalanta
Urna spietata per Juventus e Napoli, ma strizza l'occhiolino all'Atalanta che può sognare l'impossibile. A Nyon, sede dell'Uefa, sono andati in scena i sorteggi stile "tabellone tennistico" per le Final Eight della ChampionsLeague. Il trofeo vivrà le sue battute conclusive in Portogallo, a Lisbona, dal 12 al 23 agosto. Già qualificate per i quarti: Psg, Atletico, Atalanta e Lipsia. Prima di raggiungere Lisbona si giocheranno i ritorni degli ottavi nelle rispettive sedi: Bayern-Chelsea (andata 3-0); Juventus-Lione (0-1), Barcellona-Napoli (1-1) e City-Real (2-1).
I bianconeri campioni d'Italia se dovessero ribaltare l'ottavo di finale con il Lione troverebbero sulla loro strada la vincente tra il Real Madrid di Zidane e il Manchester City di Guardiola, praticamente il massimo che c'è. Il Napoli, invece, se dovesse riuscire nell'impresa di eliminare Messi a casa sua, ne dovrà pensare un'altra ancora più grande forse nel faccia a faccia con la vincente tra Chelsea e Bayern con i tedeschi strafavoriti dal 3-0 dell'andata. E se Juve e Napoli dovessero conquistare una semifinale già di per sé storica, si troverebbero una di fronte all'altra per la resa dei conti di Sarri con il suo passato dopo la finale (persa) di coppa Italia.
Tra i due litiganti... c'è l'Atalanta: Psg fermo da cinque mesi e senza più Cavani, poi la vincente tra Lipsia e Atletico Madrid. Sognare l'impossibile è ormai lecito. Percassi, presidente nerazzurro, euforico: «Giocheremo con umiltà e determinazione, per sfruttare tutte le nostre chance: siamo a scuola, contro il Paris Saint Germain sarà un appuntamento storico. Ce la giocheremo fino in fondo».


I quarti di finale

1 Vincente Real/City-Lione/Juventus
2 Lipsia-Atletico Madrid
3 Napoli/Barcellona-Chelsea/Bayern
4 Psg-Atalanta

Le semifinali
vincente 1- vincente 3
vincente 2 - vincente 4

Nel sorteggio dell'Europa League, che vivrà la sua Final Eight in Germania (Colonia, Dusseldorf, Gelsenkirchen e Duisburg) dal 10 al 21 agosto, la strada dell'Inter appare più praticabile di quella toccata alla Roma. Qui il quadro degli ottavi deve ancora essere completato. Mancano i ritorni di Copenaghen-Basaksehir (andata 0-1), Wolverhampton-Olympiakos (1-1), Leverkusen-Rangers (3-1), Shakhtar-Wolfsburg (2-1), Basilea-Eintracht (3-0), Manchester United-Lask (5-0). Partita secca sempre in Germania: Roma-Siviglia e Inter-Getafe.
I nerazzurri di Conte se dovessero superare l'ostacolo Getafe si troverebbero di fronte la vincente tra Bayer Leverkusen e Glasgow Rangers, con i tedeschi favoriti dal 3-1 dell'andata. Poi l'Inter in semifinale incrocerebbe una fra Shakhtar, Wolfsburg, Eintracht o Basilea.
La Roma, invece, dopo lo scoglio Siviglia (faccia a faccia con l'ex ds Monchi) avrebbe la vincente di Manchester United-Lask (inglesi in vantaggio 5-0) e Basaksehir (affrontata nella fase a gruppi dai giallorossi) e Copenaghen (turchi in vantaggio 1-0). Per i giallorossi, quindi, il rischio di ritrovarsi davanti l'incubo di quel 7-1 di Champions di 13 anni fa.

Quarti di finale

1 Shakhtar/Wolfsburg-Eintracht/Basilea
2 United/Lask-Basaksehir/Copenaghen
3 Inter/Getafe-Leverkusen/Rangers
4 Roma/Siviglia-Olympiakos/Wolverhampton

Semifinali

Vincente 2 - vincente 4
Vincente 1 - vincente 3

 
 
Ultimo aggiornamento: 20:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA