City avanti con fatica (e in rissa)
anche Liverpool è in semifinale

Mercoledì 13 Aprile 2022 di Giuseppe Mustica
City avanti con fatica (e in rissa) anche Liverpool è in semifinale

Con fatica. Tanta, troppa. Ma alla fine Guardiola passa grazie al gol di De Bruyne nella gara di una settimana fa. Al Wanda finisce 0-0, a Simeone la rimonta non riesce. E nel finale i nervi saltano, con l'espulsione di Felipe e una rissa che ha coinvolto tutti i giocatori in campo e anche molti dalla panchina e continuata anche negli spogliatoi con l'intervento della polizia. Le occasioni migliori, nell'arco della gara, ce le ha avute la squadra di Guardiola, entrambe con Gundogan che nel primo tempo ha colpito il palo e nel finale si è fatto ipnotizzare da Oblak. Ma l'ultima, al dodicesimo minuto di recupero dopo il parapiglia, è capitata sui piedi di Correa che ha colpito forte ma poco preciso, con Ederson che è riuscito a respingere. Insomma, il City va avanti e si regala un altro viaggio a Madrid, stavolta al Bernabeu contro Ancelotti. Al Cholo non riesce la rimonta. Ma si prende gli applausi del Wanda Metropolitano che ha applaudito alla fine.

KLOPP AVANTI

E sfrutta il tre a uno dell'andata il Liverpool, che pareggia 3-3 contro il Benfica ma passa uguale. Adesso per i Reds c'è il Villarreal in semifinale. Apre Konate, pareggia Ramos. Poi doppietta di Firmino e reti di Yaremchuk e Nunez. Nel finale annullate le reti di Mané e la possibile doppietta di Nunez che avrebbe potuto regalare una vittoria storica ma ininfluente. 

 

Ultimo aggiornamento: 15 Aprile, 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA