Chelsea-Real Madrid 2-0, i Blues raggiungono il Manchester City nella finale di Istanbul: decidono Werner e Mount

Mercoledì 5 Maggio 2021 di Alberto Mauro
Chelsea-Real Madrid 2-0, i Blues raggiungono il Manchester City nella finale di Istanbul: decidono Werner e Mount

Una lezione inglese severissima, impartita dai ragazzi di Tuchel ai veterani del Real Madrid. Il Chelsea è in finale di Champions (contro il City) dopo aver passeggiato contro gli spagnoli, mai in partita e nemmeno in grado di mettere in minima difficoltà gli avversari; Madrid stanco, confuso e quasi irriconoscibile. Finisce 2-0 ma gli inglesi avrebbero potuto dilagare, sono Courtois e Valverde a tenere in partita il Real fino al 2-0 di Mount.

Sfuma la 17° finale della storia della Casa Blanca, e nel mirino finisce anche Zidane, che al netto delle assenze pesanti (Varane, Carvajal, Lucas Vazquez) non riesce a trasmettere alla squadra stimoli e soluzioni. Terza finale nella storia del Chelsea, seconda consecutiva per Tuchel che si conferma allenatore vero, forse più da Champions.

La partita

Gli inglesi giocano bene, affondano e fanno male, si divertono e corrono senza risparmiarsi, esattamente tutto quello che non fa il Real, che si arrende senza quasi combattere al nemico. Il primo squillo è un gol annullato a Werner per fuorigioco, ma poco dopo il tedesco si rifa con il gol dell’1-0 (tap-in vincente da mezzo metro) dopo una fiammata di Kantè e un cucchiaio folle - ma quasi perfetto - di Havertz sulla traversa.

Le avvisaglie di un tracollo che il Real non coglie a pieno, oppure trascura, ma gli inglesi continuano a macinare gioco e occasioni a raffica mentre dall’altra parte l’unico a provarci è Benzema, accanto a lui Hazard è un fantasma. Ti aspetti la reazione Real e invece è il Chelsea a sfiorare il raddoppio, con un colpo di testa di Havertz sulla traversa.

Poco dopo Mount esplode un destro alto di pochissimo, altra occasione clamorosa, come quella di Havertz, lanciato clamorosamente a tu per tu con Courtois, parata disperata ma efficace di piede. Il Madrid rimane aggrappato alla partita con i nervi ma nel finale Mount la chiude sul 2-0 e spalanca al Chelsea le porte del derby in finale con il City di Guardiola.

Manchester City-Psg 2-0: i Citizens volano in finale grazie alla doppietta di Mahrez

Ultimo aggiornamento: 23:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA