Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Coppa Italia, Raspadori gioca 90'
ma Sassuolo eliminato dal Modena

Lunedì 8 Agosto 2022
Coppa Italia, Raspadori gioca 90' ma Sassuolo eliminato dal Modena

Il Modena sconfigge 3-2 il Sassuolo nel derby emiliano e si qualifica a sorpresa per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. Tra le mura amiche dello stadio 'Alberto Braglià i gialloblù trionfano grazie alla reti di Falcinelli all'11' e alla doppietta di Mosti al 30' e al 53'.

Per i neroverdi a segno Berardi su rigore al 47' del primo tempo e Ayhan all'88'. Per la squadra di Dionisi gioca tutta la partita Raspadori al centro di una trattativa di mercato con il Napoli. Il Modena affronterà la vincente tra Cremonese e Ternana, in campo alle 21 allo stadio 'Paolo Mazzà di Ferrara. 

La squadra di Tesser, che ai sedicesimi affronterà la vincente di Cremonese-Ternana, non ha patito la differenza di categoria dominando a tratti la gara con un gioco veloce che ha messo in serio imbarazzo un Sassuolo con poche idee. Gialloblù in vantaggio all'11' con Falcinelli, la cui conclusione da fuori area ha sorpreso Consigli. Per l'ex del Sassuolo e del Bologna è il primo gol con la nuova casacca emiliana. Il Modena ha mantenuto il comando delle operazioni, col portiere ospite protagonista di alcuni interventi decisivi per evitare un passivo più pesante. Il Sassuolo con il tridente offensivo Raspadori, Berardi e Ceide è apparso poco incisivo, al contrario del Modena che al 30' ha trovato il raddoppio dopo una grande azione di Azzi, finalizzata da Mosti. Nel finale del tempo contatto al limite dell'area di Berardi con Gargiulo. L'arbitro Aureliano concede la punizione dal limite poi, dopo l'intervento del Var, viene concesso al Sassuolo il rigore trasformato da Berardi. In avvio di ripresa Consigli decisivo su Diaw, ma il Modena insiste e al 7' trova con Mosti la terza rete. Dionisi prova alcuni cambi, alza il baricentro ma la sua squadra non riesce quasi mai a rendersi pericolosa. Nel finale un gol di Ayhan riapre la gara, ma il Modena non si fa sorprendere e si aggiudica un derby che mancava da sette anni.

Ultimo aggiornamento: 21:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA