CORONAVIRUS

Coronavirus, la Nazionale femminile di calcio rinuncia alla finale dell'Algarve Cup per tornare in Italia

Martedì 10 Marzo 2020
Coronavirus, la Nazionale femminile di calcio rinuncia alla finale dell'Algarve Cup per tornare in Italia

La Nazionale femminile di calcio italiana rinuncia alla finale dell'Algarve Cup a causa del coronavirus. La Figc, «dopo aver verificato che nessuna compagnia aerea avrebbe garantito il rientro della Nazionale Femminile in Italia dal Portogallo da giovedì 12 marzo, d'intesa con la Ct Milena Bertolini e le azzurre ha deciso di organizzare domani -appena possibile- il viaggio di ritorno della squadra. La partenza anticipata costringe l'Italia a rinunciare alla finale dell'Algarve Cup contro la Germania, in programma domani alle ore 18.45 locali allo stadio Da Bela Vista di Parchal».

Coronavirus, a Codogno zero contagi: è la prima volta
Decreto Covid 19, il volontariato chiede chiarezza al governo

Lo spiega la Federazione. «La Figc ha ritenuto prioritario garantire il rientro a casa di tutta la delegazione e ringrazia la federazione portoghese e la federazione tedesca per la collaborazione e la comprensione dimostrate in queste ore».

 

Ultimo aggiornamento: 11 Marzo, 00:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA