CORONAVIRUS

Coronavirus, il Portogallo torna
in campo: dal 3 giugno si gioca

Sabato 23 Maggio 2020
Coronavirus, il Portogallo torna in campo: dal 3 giugno si gioca
Il mosaico europeo del calcio che riparte dopo il coronavirus si delinea sempre di più. Il Portogallo rompe gli indugi e annuncia che domenica 3 giugno si ricomincia a giocare. Due le partite in programma fra le quali spicca la sfida fra il Famaliçao e il Porto. Entrambe le partite, così come tutte le altre, si giocheranno a porte chiuse. In classifica, al momento dello stop a causa della pandemia il 12 marzo scorso, risultava capolista il Porto, seguito dal Benfica a un punto di distanza. La Lega calcio ha stilato il calendario per 9 delle dieci partite ancora da giocare per portare a termine il torneo, la cui conclusione è prevista il 21 luglio, riservandosi di indicare data e ora dell'ultima partita per poter fare in modo che le squadre con interessi di classifica possano giocare simultaneamente. Ultimo aggiornamento: 15:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA