Barcellona in crisi, Piqué
si taglia lo stipendio del 50%

Giovedì 22 Ottobre 2020
Barcellona in crisi, Piqué si taglia lo stipendio del 50%

Le ricadute negative del Covid sul calcio si sentono ancora e, allora, i giocatori scelgono di aiutare i club. E' il caso di Gerard Piqué che, secondo quanto riportato dal quotidiano Sport, avrebbe deciso di tagliarsi lo stipendio del 50 per cento per aiutare le casse del Barcellona, seguendo l'esempio di alcuni suoi compagni, che hanno deciso di venire incontro alle esigenze del club. Il portiere tedesco Marc-André Ter Stegen, il difensore francese Clement Lenglet e il centrocampista olandese Frankie De Jong avevano già deciso di decurtare i propri salari del 30 per cento.

Ultimo aggiornamento: 18:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA