De Paul, doppietta d'autore e rosso:
l'Udinese condanna il Crotone alla B

Sabato 17 Aprile 2021
De Paul, doppietta d'autore e rosso: l'Udinese condanna il Crotone alla B

Torna al successo l'Udinese dopo tre sconfitte consecutive battendo senza troppi problemi un Crotone che inanella la 24esima sconfitta. Protagonista della gara è stato Rodrigo De Paul, autore di una splendida doppietta, ma anche capace di farsi espellere proprio nel momento più importante della gara per un brutto fallo sul calciatore del Crotone Molina.

Era una sfida delicatissima per la corsa salvezza dei friulani che arrivavano a Crotone dopo tre risultati negativi di fila. I rossoblù di Cosmi, invece, non avevano nulla da perdere vista la situazione di classifica che li vede con un piede in Serie B. Cosmi presenta una sola novità: Cuomo al posto di Luperto in difesa. Per Gotti schieramento a specchio con Okaka e Nestorovski in attacco. 

LA PARTITA IN DIRETTA 

L'Udinese parte a ritmo lento lasciando il pallino del gioco al Crotone senza però concedere spazi. La squadra di casa è costretta a giocare su linee orizzontali e raccoglie solo un'occasione pericolosa al 3’ con un colpo di testa di Molina che Musso para senza problemi. I friulani cominciano a carburare e guadagnano sempre più campo. Dalla mezz'ora è un monologo dei bianconeri che dominano su ogni pallone. La squadra di Gotti aumenta il ritmo ispirata da un De Paul in giornata di grazia. La velocità e l'aggressività degli ospiti mettono alle corde il Crotone che soprattutto sulle seconde palle è sempre in ritardo. Al 30’ Nahuel Molina si trova a tu per tu con Cordaz ma il suo tiro è respinto in scivolata da Golemic. Il Crotone non riesce ad arginare l'attacco dell'Udinese; De Paul va vicino al gol al 35’ con un tiro che sfiora palo alla destra di Cordaz. Il numero 10 bianconero suggella la prestazione al 41’ facendosi trovare pronto su una ribattuta di piede di Cordaz su conclusione di Nestorovski.

Nel secondo tempo la partita nonostante due gol ed una espulsione nei minuti finali, non è però entusiasmante. L'Udinese controlla senza troppi affanni, mentre il Crotone non è proprio capace di imbastire un'azione pericolosa che posso impensierire Musso. Il pareggio del Crotone è solo un episodio nella gara e arriva grazie a un rigore concesso per un fallo di mano di Nahuel Molina dopo un rimpallo con Reca che gli era passato alle spalle. Simy trasforma raggiungendo le 17 reti in campionato. L'Udinese impiega pochi minuti a ritornare in vantaggio grazie proprio a De Paul che, dopo una serpentina in area di rigore del Crotone, deposita la palla alle spalle di Cordaz. Il Crotone prova a scuotersi, Cosmi inserisce anche Rivière e Cigarini che ritorna in campo. Nel forcing finale la squadra di Cosmi e anche sfortunata quando al 44’ il pallone deviato da Simi il mischia a porta completamente vuota e finisce sul palo. L'Udinese resta in dieci nei tre minuti finali per l'espulsione di De Paul ma il Crotone non riesce neppure ad avvicinarsi all'area di rigore dei friulani che portano a casa tre meritatissimi punti. 

Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA