Dazn tra problemi e ricorsi:
«La class action è già pronta»

Venerdì 24 Settembre 2021
Dazn tra problemi e ricorsi: «La class action è già pronta»

Non si placano le polemiche sui disservizi agli utenti di Dazn durante alcune partite della nuova stagione calcistica della Serie A.

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Gianluca Di Ascenzo, avvocato del Codacons, il quale aveva annunciato diffide contro la piattaforma di streaming. Si è così espresso l'avvocato: «L’ennesimo caso Dazn ? Purtroppo i disservizi erano ampiamente preannunciati, non si può andare avanti così; il campionato ormai è iniziato da oltre un mese e non ci sono progressi in tal senso. Il Codacons sta valutando se avviare una class action: bisogna capire se Dazn effettivamente riconoscerà un indennizzo a tutti gli abbonati, non solo a coloro che hanno contattato il servizio clienti per lamentarsi dei problemi occorsi ieri. La realtà è che Dazn ha fatto il passo più lungo della gamba, ha problemi strutturali e non ci si può nascondere ogni volta dietro a scuse vacue». 

Attendiamo i prossimi sviluppi di questa vicenda, momentaneamente ben lungi dall'essere risolta pacificamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA