Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Laurentiis all'assemblea Lega:
«Il presidente non sia un politico»

Lunedì 7 Febbraio 2022
de laurentiis

«Il presidente della Lega Serie A non deve essere politico. Qui si sono confuse le funzioni. Il presidente non è uno che deve comandare, deve rappresentare gli interessi e le decisioni di 20 società, che si esprimono attraverso il consiglio e l'assemblea». Lo ha detto il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, all'ingresso dell'hotel milanese dove si svolgerà la prima assemblea elettiva per il presidente della Lega Serie A dopo le dimissioni di Paolo Dal Pino

«Oggi c'è molto da parlare di come uscire fuori dal pantano dove i precedenti hanno buttato da due anni la Lega in un immobilismo aggravato ancora di più dal Covid - ha aggiunto -. Quello che nessuno vuole capire è una cosa fondamentale, la Lega Serie A è autonoma e indipendente perché finanzia tutto il movimento calcistico. Senza la Serie A non esisterebbe la Figc, non esisterebbe la Lega B, la Lega Pro ma anche qualche altro sport. Commissariamento? Sono boutade buttate lì da qualcuno che ama mostrare i muscoli perché non ce li ha e ha bisogno di dimostrare a non so chi di averceli», ha concluso De Laurentiis.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA