Roma, Diawara insultato da un tifoso
scende dalla macchina e lo affronta

Mercoledì 25 Agosto 2021 di Gianluca Lengua
Roma, Diawara insultato da un tifoso. Lui scende dalla macchina e lo affronta. Polemica Villar: «Dicono che sono una schiappa»

Alta tensione ieri all’esterno del centro sportivo di Trigoria: Amadou Diawara è stata aggredito verbalmente da un tifoso che gli ha chiesto con toni accesi e maleducati di abbandonare il club per lasciare il posto a un nuovo centrocampista. Il calciatore della Roma è sceso dalla sua auto e lo ha affrontato, i due non sono venuti alle mani ma c’è stato un confronto molto acceso (nessun episodio di razzismo) rientrato dopo qualche minuto. A difendere il giocatore anche altri tifosi che erano presenti all’esterno del centro tecnico.

Il "caso" Villar

Ieri, invece, a rispondere alle critiche è stato Gonzalo Villar, ma questa volta attraverso il suo account Twitter. Il centrocampista ha ricevuto un complimento da un tifoso: «La velocità di gambe nel dribbling nello stretto di Villar è impressionante. Guardate la differenza in confronto agli altri». La sua risposta polemica non si è fatta attendere: «Non è possibile, dicono che sono una pippa e mi devo levare dal c…». Il cinguettio è stato rimosso poco dopo, ma l’insoddisfazione dello spagnolo è evidente e anche lui potrebbe lasciare il club entro il 31 agosto.

Ultimo aggiornamento: 15:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA