Real Madrid-Inter 2-0: i nerazzurri
ko finiscono al secondo posto

Martedì 7 Dicembre 2021
Real Madrid-Inter 2-0: i nerazzurri ko finiscono al secondo posto

L’Inter lotta, ma si deve arrendere. Al Santiago Bernabeu vince il Real Madrid grazie al gol di Kroos. Per la squadra di Simone Inzaghi, già qualificata, è una sconfitta indolore. Lunedì 13 dicembre ci sarà comunque anche lei nel sorteggio di Nyon tra le 16 migliori d’Europa.

Resta il rammarico per l’espulsione di Barella, alquanto esagerata, dopo una sua reazione per una spinta di Militao. In vista degli ottavi è questa l’unica nota dolente della serata. La differenza tra le due contendenti è la cattiveria sotto porta. Da una parte l’Inter corre, controlla, prova a creare, ma davanti a Courtois è imprecisa, mentre i Blancos quando partono palla al piede danno sempre la sensazione di poter sbloccare il risultato. E, infatti, al 17’ le Merengues passano in vantaggio grazie a Kroos. Il centrocampista tedesco controlla di destro e segna di sinistro. I nerazzurri sembrano non subire il colpo, ma Lautaro Martinez non inquadra lo specchio della porta e Dzeko colpisce debolmente di testa. Troppo poco. Il Real replica con un palo di Rodrygo.

Nella ripresa è Barella ad avere tra i piedi la grande occasione per il pareggio, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Poi si fa espellere e per la squadra di Inzaghi è più difficile a provare di ribaltare il risultato. Anzi, subisce il raddoppio spagnolo. La firma è di Asensio, in campo da meno di un minuto. Vince il Real, che festeggia il primato. Adesso l’appuntamento è agli ottavi.

 

Real Madrid-Inter, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

90' Finisce qui. Il Real Madrid batte l'Inter. Inzaghi passa come secondo del girone. 

85' Calcio d'angolo per l'Inter, con Skriniar che trova lo spazio e il tempo per colpire. La conclusione di testa però è centrale. Courtois blocca. 

79' GOL REAL MADRID: Appena entrato in campo, Asensio chiude la partita con una perla. Lo spagnolo, col mancino, dalla destra, pesca il jolly. Palla che bacia il palo e si spegne alle spalle di Handanovic che davvero non poteva nulla. Gol spettacolare. 

77' Triplo cambio anche per Ancelotti: fuori Rodrygo, Kroos e Jovic, dentro Valverde, Mariano Diaz e Asensio. 

71' Buona azione del Real, con Casemiro che pesca in profondità Rodrygo: destro a incrociare, Handanovic respinge una conclusione non semplice. 

69' Cross di Perisic alla ricerca di Dimarco. Il difensore prova il colpo di testa a saltare Courtois, ma il portiere non ha nessun problema a bloccare la sfera. 

66' Ultimo cambio per Inzaghi, che corre ai ripari inserendo Gagliardini e togliendo Lautaro. L'Inter chiude con il 3-5-1.

62' Si accendono gli animi al Bernabeu. Barella e Militao non se le mandano a dire. Ammonito il calciatore del Real Madrid, espulso quello dell'Inter, per una reazione sul difensore madrileno. Da terra, il centrocampista nerazzurro, cerca di "colpire" sul polpaccio l'avversario. Con l'ausilio del Var, decisione che stravolge la partita. 

60' Triplo cambio per Inzaghi: fuori Brozovic, Calhanoglu e Dzeko, dentro Vidal, Vecino e Sanchez

58' Destro di Casemiro dal limite dell'area: centrale. Blocca Handanovic. 

58' Incontenibile Vinicius in questo secondo tempo. Fermato in maniera fallosa da Skriniar. 

55' Giallo per D'Ambrosio, è il primo della partita. Fallo tattico a fermare Vinicius. 

48' Palla gol enorme per l'Inter, che capita sul destro di Barella, liberato davanti a Courtois dal velo di Lautaro: spara alto, però, il centrocampista di Inzaghi da dentro l'area. 

46' Ricominciata la partita al Bernabeu. Subito un cambio per Inzaghi: fuori Dumfries, dentro Dimarco

PRIMO TEMPO

46' Finisce qui la prima parte di gara. Al momento decide Kroos. 

45' Palo di Rodrygo, pescato da solo al limite. Handanovic non ci sarebbe mai potuto arrivare. 

37' Jovic da solo davanti ad Handanovic: ci prova col sinistro il serbo, ma non centra lo specchio della porta. 

35' Continua pressione dell'Inter, che colleziona il terzo angolo di fila. 

31' Angolo di Calhanoglu, Perisic anticipa tutti sul primo palo, palo esterno. 

25' Perisic mette dentro, palla che arriva sul secondo palo dove c'è Dzeko, che anticipa anche Dumfries e gira di testa: Courtois blocca. 

21' Sinistro al volo di Lautaro. Palla alta. Ma l'Inter c'è, ha assorbito il colpo, ed è tornata ad attaccare. 

17' GOL REAL MADRID: l'Inter gioca, meglio, ma passa la squadra di Ancelotti. Azione che parte dalla destra, e la sfera arriva al limite, sui piedi di Kroos: sinistro precisissimo, in diagonale, che fulmina Handanovic. 

12' Grande azione dell'Inter, che dopo il cross di Dumfries porta alla conclusione di Perisic, a colpo sicuro. Carvajal respinge, casualmente, con il tacco. 

7' Ancora Brozovic, col mancino: pallone di poco alto sopra la traversa. 

4' Destro dal milite di Brozovic, respinto da Militao. 

2' Vinicius ci prova subito col destro. A giro. Palla di poco fuori. 

Le squadre stanno entrando in campo. Tra pochi minuti sarà Real Madrid-Inter

Real Madrid-Inter, le formazioni ufficiali

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Jovic, Vinicius Jr. All. Ancelotti

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, D'Ambrosio; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; L. Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

Dove vedere la partita in diretta tv e in streaming

Real Madrid-Inter, gara valida per l'ultimo turno della fase a gironi della Champions League, è in programma alle ore 21 allo stadio Santago Bernabeu di Madrid e sarà visibile in diretta su Sky Sport Action, Sky 253 e Mediaset Infinity. In streaming, la gara di stasera, sarà possibile vederla anche tramite il servizio Sky Go - riservato agli abbonati Sky - oppure con un abbonamento a Now Tv, che permette di acquistare i contenuti anche con un pass giornaliero, settimanale o mensile. 

 

Video

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 14:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA