Dzeko bloccato, la Juve su Morata:
c'è l'accordo con l'Atletico Madrid

Lunedì 21 Settembre 2020 di Eleonora Trotta
Alvaro Morata torna alla Juventus. Nelle scorse ore, la società bianconera ha raggiunto un accordo totale con l’Atletico Madrid sulla base di un prestito oneroso (10 milioni) e diritto di riscatto (40 milioni), più una serie di bonus e la possibilità di inserire Douglas Costa nell’affare. Il centravanti spagnolo sarà presto in Italia e domani sosterrà le visite mediche prima di firmare il contratto da circa 6 milioni di euro a stagione. A Torino, Morata ritroverà Cristiano Ronaldo, tanti amici (ai quali ha confidato l’imminente sbarco) e il tecnico Pirlo, che lo aveva inserito nella short-list dei suoi attaccanti preferiti in caso di mancato arrivo di Dzeko. Paratici, dunque, ha mantenuto la promessa. Il ds bianconero non era più disposto ad aspettare il bosniaco e la Roma: il suo obiettivo era quello di consegnare, entro oggi, un nuovo numero 9 al suo allenatore. Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 00:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA