Eriksen choc, il cuore si ferma ma dall'ospedale dice ai compagni: «Tornate a giocare»

Domenica 13 Giugno 2021 di Alessandro Angeloni
Eriksen choc, il cuore si ferma ma dall'ospedale dice ai compagni: «Tornate a giocare»

Al minuto 42:08 del primo tempo di Danimarca e Finlandia si sfiora la tragedia. Christian Eriksen perde i sensi, gli occhi volteggiano, lui crolla a terra. Infiniti attimi di paura, terrore negli occhi di tutti. Non un contrasto, non un impatto, nessun fallo: arresto cardiaco. Il crollo, così, ricevendo una banale palla da fallo laterale, battuto dal compagno di squadra Joakim Maehle: italiani vicini, uno gioca nell'Inter e uno nell'Atalanta....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA