Euro 2020, anche la Svizzera
stacca il pass. Vince la Svezia

Lunedì 18 Novembre 2019 di Giuseppe Mustica
La Svizzera stacca il pass per Euro 2020 andando a vincere facile in Gibilterra. Tennistico 1-6 per la squadra di Petkovic che passa in vantaggio nel primo tempo con Itten. Nella ripresa poi Vargas, Fassnacht, Benito, ancora Itten e Xhaka completano il risultato. Per Gibilterra rete della bandiera siglata da Styche. Ha sudato le proverbiali sette camicie la Danimarca per qualificarsi. Alla formazione di Hareide bastava il pareggio in Irlanda (1-1 il finale) ma per raggiungere l’obiettivo oltre al gol di Braithwaite, arrivato al 73’ che ormai sembrava potesse chiudere i giochi, è servito un grande carattere. A 5’ dal termine infatti i padroni di casa hanno pareggiato con Doherty e, giustamente, nel finale, è stato un vero e proprio assedio. Ma non è bastato alla squadra di McCarthy. Agli europei ci vanno i danesi. Nel girone degli azzurri in rimonta vince la Grecia (2-1) sulla Finlandia. Al vantaggio ospite del solito Pukki – che chiude con 10 reti nelle qualificazioni – hanno risposto Mantalos e Galanopoulos. 0-3 della Bosnia in Liechtenstein. Tutte nella ripresa le reti: Civic e la doppietta di Hodzic hanno fissato il risultato. Dzeko in campo negli ultimi 20’. Norvegia vittoriosa a Malta (1-2) con le reti di King (che ha sbagliato anche un calcio di rigore) e Sorloth. Il momentaneo pari è stato firmato da Fenech. Vittorie semplici per Svezia (3-0) sulle Far Oer con reti di Andersson, Svanberg e Guidetti, e per la Spagna (5-0) sulla Romania. In gol per le Furie Rosse il napoletano Fabian Ruiz, Moreno con una doppietta e Olyarzabal oltre all’autorete di Rus. Ultimo aggiornamento: 19 Novembre, 07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA