Fa Cup, Chelsea prima finalista;
vince il Bayern, ma Flick lascia

Sabato 17 Aprile 2021 di Giuseppe Mustica
Fa Cup, Chelsea prima finalista; vince il Bayern, ma Flick lascia

È il Chelsea la prima finalista di Fa Cup. La squadra di Tuchel batte 1-0 il Manchester City e aspetta domani di conoscere l'avversaria: l'altra semifinale sarà tra Leicester e Southampton. La partita di Wembley è stata decisa da Ziyech nella ripresa dopo una bella azione iniziata da Mount e rifinita da Werner. I tre acquisti estivi dei Blues hanno fatto la differenza. Salta il triplete per Guardiola, che perde anche De Bruyne a inizio ripresa per un problema alla caviglia. Le condizioni del belga verranno valutate nelle prossime ore, anche in vista della gara di Champions League contro il Psg, che i Citizens dovranno giocare il 28 aprile al Parco dei Principi.

BUNDESLIGA

Il Bayern Monaco ha praticamente chiuso la Bundesliga, con la vittoria per 3-2 sul campo del Wolfsburg, che permette ai campioni in carica di volare a +7 sul Lipsia. Ma la notizia è un'altra: Hansi Flick, alla fine della stagione, lascerà i bavaresi. Lo ha annunciato lo stesso tecnico in diretta alla fine della gara. Per lui è pronta la panchina della nazionale tedesca, con Allegri e Nagelsmann maggiori candidati al momento a sostituirlo. Una notizia che Flick ha prima dato ai calciatori all'interno dello spogliatoio e poi ha reso pubblica. Troppo forte il richiamo della Nazionale per uno che ha già vissuto, come assistente di Loew, momenti entusiasmanti. Si chiude evidentemente un'era in casa Bayern Monaco. Nelle altre gare di giornata vittorie importanti del Leverkusen (3-0) sul Colonia, e del Borussia Monchengladbach (4-0) col Francoforte.

SPAGNA

Il Barcellona si porta a casa la Coppa del Re numero 31 della sua storia. I blaugrana, nella finale di Siviglia, strapazzano l'Athletic Bilbao (0-4). Una serata meravigliosa per la squadra di Koeman, che chiude la pratica in pochi minuti all'inizio della ripresa. Apre Griezmann e raddoppia de Jong. Poi sale in cattedra Leo Messi. La Pulce realizza una doppietta (splendida la prima rete) che chiude la partita. Adesso, per l'argentino, sono 9 le reti nell'atto finale della manifestazione: è quello che ha segnato di più nella gara più importante. È il primo trionfo per Koeman sulla panchina del Barça. Ed è anche il primo della seconda era Laporta. 

Ultimo aggiornamento: 23:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA