Champions League, la finale
si giocherà al Dragao di Porto

Giovedì 13 Maggio 2021
Champions League, la finale si giocherà al Dragao di Porto

Non sarà più lo stadio Atatürk di Istanbul ad ospitare la finale della 66^ edizione della Champions' League, come ha reso noto la Uefa in giornata. Il match decisivo della competizione in cui si sifderanno il Manchester City di Pep Guardiola e il Chelsea di Thomas Tuchel andrà in scena all'Estádio do Dragão di Oporto, dopo che l'anno scorso di era tenuta sempre in Portogallo ma all'Estádio da Luz di Lisbona.

Scartata quindi l'ipotesi di una finale tutta inglese da giocare in patria, dopo che nei giorni scorsi si era fatta dirompente la richiesta di disputare la finale a Wembley: a far tramontare l'idea sarebbe stata l'irremovibilità del governo inglese nel non accettare l'esenzione della quarantena per i circa 2000 invitati che la Uefa avrebbe voluto portare alla finale. 

Ma un'altra positiva c'è, e non di poco conto visto i tempi: la finale si disputerà a porte "aperte", in quanto sarà previsto l'ingresso di circa 12.000 spettatori, divisi equamente in 6000 per parte.

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 06:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA