Gattuso-De Laurentiis, c'è l'intesa:
resta al Napoli fino al 2023

Sabato 31 Ottobre 2020 di Pino Taormina
Rino Gattuso

Alla fine De Laurentiis si è convinto: la penale sul contratto di Gattuso l'ha cancellata. Oggi, a Castel Volturno il tecnico e l'allenatore hanno raggiunto l'intesa per il prolungamento del contratto: altri due anni di contratto, si va avanti assieme fino al giugno 2023. Stipendio portato dagli attuali 1,4 milioni a poco meno di 2 milioni di euro oltre un po’ di bonus legati ai piazzamenti Champions e anche ai trofei che possono essere conquistati (dalla Supercoppa alla Coppa Italia).  Con il diesse Giuntoli, presente al vertice, che ha spinto perché l’intesa venisse raggiunta in questi giorni. E senza rinviare ancora. Il nuovo contratto non prevederà alcuna clausola rescissoria. De Laurentiis a ogni incontro ha abbassato la richiesta di penale (partiva da 7 miljoni di euro) fino a cancellarla nel summit di questo pomeriggio a Castel Volturno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche