Genoa, l'ammissione di Zangrillo:
«Questa squadra merita la Serie B»

Domenica 15 Maggio 2022
Genoa, l'ammissione di Zangrillo: «Questa squadra merita la Serie B»

Alexander Blessin voleva un Genoa compatto, ma contro la forza d'urto di questo Napoli tutto si è complicato. e il 3-0 ora è un macigno che manda il Genoa a un passo dalla retrocessione in Serie B. «Il vero valore del Genoa sono i tifosi» le parole del presidente rossoblù Alberto Zangrillo a Dazn. «Io stavo molto meglio quando ero con loro a tifare. Mi assumo tutte le responsabilità, dico ai tifosi che comprendo il loro dolore e i loro sforzi. Inutile pensare a strane alchimie per la salvezza. Riconosco gli sforzi di tutto il nostro staff ma contano solo i tifosi, il resto non conta nulla».

 

«Dobbiamo affrontare la realtà e dare risposte ai tifosi. Da domani dovremo ammettere i nostri errori: tutti hanno sbagliato, potevamo correggere gli errori ma non ce l’abbiamo fatta» continua Zangrillo. «Chiedo scusa perché abbiamo tradito le aspettative della nostra gente, perdendo partite che non dovevamo perdere e non riuscendo a segnare. Una squadra che non vince e non segna merita la Serie B. Blessin il prossimo anno? In questo momento guardiamo al presente, ma abbiamo un progetto che anche io ho condiviso con il resto della società. Dobbiamo onorare questo progetto: il Genoa resta il Genoa anche in Serie B, di conferme e riconferme in questo momento non interessa in questo momento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA