Il gol del Giappone contro la Spagna fa discutere: palla dentro o fuori?

Resta dubbio il cross di Mitoma con assist per il gol di Tanaka

Il gol del Giappone contro la Spagna fa discutere: palla dentro o fuori?
Il gol del Giappone contro la Spagna fa discutere: palla dentro o fuori?
Venerdì 2 Dicembre 2022, 14:19 - Ultimo agg. 22:02
2 Minuti di Lettura

Una chiamata al Var, stavolta con problemi di linea. Il giorno dopo Giappone-Spagna, ultima gara del girone E terminata 2-1 per i nipponici, fa ancora discutere il raddoppio di Tanaka al 51'. Un gol che è valso al Giappone gli ottavi di finale (addirittura da prima squadra nel girone) e che per circa tre minuti (lasso di tempo in cui nell'altro campo la Costa Rica è passata in vantaggio sulla Germania) ha rischiato anche di eliminare gli uomini di Luis Enrique. Ma soprattutto un gol originato da un cross dubbio, quello di Mitoma, in grado di giocare la palla assist per Tanaka al limite del campo e parzialmente oltre la linea di fondo. 

La gioia dell'uomo partita è stata subito strozzata dall'alt dell'arbitro Gomes, attento nell'ascoltare all'auricolare il giudizio della sala Var: in fondo se una palla è dentro o fuori è un fatto oggettivo. O quasi. Il controllo impiega due minuti e mezzo e un fermo immagine elaborato al computer premia il Giappone e smentisce le impressioni iniziali (quelle di una sfera completamente oltre la linea), per decretare che la proiezione del pallone invade il bianco della retta. A sorpresa l'arbitro indica il centrocampo, e le immagini del post-partita danno ragione alla valutazione degli assistenti. La palla è in gioco perchè la sua ombra non abbadona completamente il terreno. Questione di prospettiva, che a volte inganna, e anche di centimetri: quelli che con la goal-line technology sembravano mettere tutti d'accordo, ma che tra fuorigioco semi-automatico e utilizzo scientifico del Var, continuano a far discutere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA