Iago Falque al Benevento,
Inzaghi aspetta il trequartista

Domenica 30 Agosto 2020 di Luigi Trusio
Quella che si appresta a cominciare sarà una settimana estremamente importante per il Benevento. Tra il sorteggio del calendario e il puntellamento dell'organico ci saranno diverse novità. Innanzitutto la firma del prossimo acquisto, il centravanti Gianluca Lapadula. Il quale, considerata l'impossibilità di raggiungere Seefeld per gli ultimi giorni di ritiro, si è concesso gli ultimi due giorni di vacanza prima di mettere nero su bianco l'intesa triennale col Benevento. Per lui si è registrato un tentativo in extremis dello Spezia, dove si è appena accasato il diesse Meluso che lo aveva voluto a Lecce che, però, non è andato a buon fine visto che l'attaccante si è da tempo promesso al Benevento e ormai col Genoa è tutto fatto. Poi sarà la volta del rinforzo successivo, ovvero uno tra Gervinho dal Parma e lo svincolato Bonaventura. La trattativa con i ducali per Gervinho va avanti a oltranza, e Pasquale Foggia sta cercando di ottenere il massimo sconto possibile sul cartellino dell'ivoriano. Alla fine il traguardo dell'intesa a 4 milioni potrebbe essere alla portata del direttore sportivo, che è abilissimo nelle chiusure al ribasso. La fumata bianca può arrivare da un momento all'altro.

Quindi Bonaventura, per sistemare il centrocampo dopo l'innesto di Ionita e dopo l'intervento al menisco che terrà Viola per due mesi lontano dai campi e lo costringerà a saltare le prime 4/5 partite. L'offerta del Benevento è importante e Jack dopo l'iniziale titubanza, sarebbe sempre molto tentato di accettarla. Le uniche perplessità derivano dal fatto che sua moglie Federica Ziliani, sposata lo scorso 8 agosto a San Severino Marche, è in dolce attesa e giustamente non vorrebbe allontanarsi troppo da Milano. Una complicanza che potrebbe eventualmente riemergere con l'intromissione della Fiorentina che starebbe per andare oltre l'iniziale interessamento per il centrocampista fresco di ritorno in nazionale. Allo stato attuale le uniche due offerte rimangono quelle del Verona e del club giallorosso. Il Benevento rimane comunque in vantaggio grazie ad un'offerta difficilmente pareggiabile e ad alcuni segnali positivi raccolti nei giorni scorsi, e attende con fiducia la deadline fissata per martedì. A metà della prossima settimana si può intensificare anche il discorso relativo al trequartista. L'accelerata per Zajc con l'offerta recapitata al Fenerbahce la scorsa settimana non ha prodotto ancora gli effetti sperati, ma anche in questo caso il calciatore sloveno rimane nei radar di Foggia che è un suo grande estimatore. Le alternative non mancano: Saponara e Falco meno attenzionati rispetto a Caprari. Per quest'ultimo nei discorsi con la Samp è stato fatto un passo avanti. I blucerchiati vorrebbero cederlo a titolo definitivo, il Benevento preferirebbe un prestito con eventuale riscatto. Ma il nome che sta emergendo in queste ultime ore, è quello di Iago Falque. Il diesse del Torino Davide Vagnati, peraltro ex calciatore del Benevento, non ha chiuso le porte alla richiesta dei giallorossi, ma occorre prima che Giampaolo, che sta valutando lo spagnolo in ritiro, dia il via libera alla partenza. Con l'ok di Giampaolo, la trattativa può decollare, ma prima bisognerà aspettare qualche altro giorno.

Ieri a Seefeld anche a causa del maltempo, Inzaghi ha concesso ai suoi la mattinata libera. Gli allenamenti sono ripresi nel pomeriggio sotto la pioggia. La sessione di lavoro è stata caratterizzata da riscaldamento a secco esercitazioni tecnico- tattiche e partite a tema. Prime operazioni anche per il settore giovanile. Il difensore centrale italo-argentino classe 2001 Tamir Berman, lo scorso anno con la Primavera sannita, passa in prestito dal Benevento al Carbonia in Serie D. Alessandro Formisano, tecnico dell'Under 17 giallorossa che l'anno precedente sfiorò lo scudetto di categoria Under 16 con lo stesso gruppo, è il nuovo allenatore della Berretti del Perugia. Primi rinforzi per l'Under 16: il mediano 2005 Gennaro Carpentieri dalla Virtus Junior Napoli, l'attaccante, già nazionale di categoria, Pasquale Di Serio dalla Juve Stabia (in prestito oneroso con diritto di riscatto) e la punta Lorenzo Di Biagio dalla Vigor Perconti.  © RIPRODUZIONE RISERVATA