Ibrahimovic, col Napoli era fatta:
«Poi De Laurentiis cacciò Ancelotti»

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Ibrahimovic, col Napoli era fatta: «Poi De Laurentiis cacciò Ancelotti»

Zlatan Ibrahimovic torna a parlare di Napoli, un'idea di mercato che l'ha sfiorato fortemente prima del rientro in Italia con la maglia del Milan. A confessarlo è lo stesso calciatore svedese: «Maradona è un mito. Vedendo un documentario su di lui avevo deciso di andare al Napoli, per fare come Diego: vincere lo scudetto. Giocavo in MLS ma ero stanco dell’America e pensavo di smettere. Raiola mi disse: "sei matto, tu devi tornare in Italia" e allora presi in considerazione l'ipotesi». 

Video

Una strada che l'avrebbe portato dritto dritto a Napoli. «Con il Napoli era fatta, in pratica, ma poi De Laurentiis cacciò Ancelotti nel giorno in cui avrei dovuto firmare e non se ne fece nulla» ha continuato Ibrahimovic al Corriere della Sera. «Allora chiesi a Mino quale fosse la squadra messa peggio e mi rispose il Milan. Allora è deciso, dissi: andiamo al Milan. È un club che conosco, una città che mi piace».

Ultimo aggiornamento: 15:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA