Ibrahimovic torna al Milan da dirigente, incontro con Pioli e giocatori: ecco cosa ha fatto nel primo giorno

L'attaccante svedese oggi si è recato al centro sportivo del club lombardo nella nuova veste, la visita era attesa da giorni

Ibrahimovic torna a Milanello come dirigente: incontro con Pioli e giocatori
Ibrahimovic torna a Milanello come dirigente: incontro con Pioli e giocatori
Mercoledì 20 Dicembre 2023, 13:05
2 Minuti di Lettura

«Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano». Così cantava Antonello Venditti nel 1991 e lo stesso possono fare tifosi e dirigenti del Milan che oggi hanno visto arrivare al centro sportivo Zlatan Ibrahimovic. Come riporta l'Ansa, l'attaccante svedese è arrivato a Milanello con il nuovo ruolo di Advisor della proprietà e consulente dei dirigenti rossoneri. Come al solito, il campione si è mostrato curioso, entusiasta e motivato di cominciare al meglio.

Rennes, l'avversaria del Milan in Europa League: formazione, giocatori e classifica in Ligue 1

Ibrahimovic a Milanello, che ci faceva

Comincia così la nuova avventura dell'ex numero 11 che ha parlato con Moncada e ha spesso contatti con l'ad Furlani. La visita dell'ex Inter e Juventus tra le tante era attesa da giorni, ma un'influenza lo aveva costretto a rimandare l'incontro anche con Pioli e i giocatori.

Questa è stata l'occasione per il quarataduenne di incontrare gli ex compagni di squadra a pochi mesi dal suo addio al calcio giocato. 

Il suo ritorno a Milanello arriva a una settimana dall'eliminazione dalla Champions League, a cui è seguita la vittoria sul Monza per 3-0 macchiata da due infortuni pesanti. Pobega e Okafor, infatti, hanno dovuto lasciare il campo in anticipo a causa di un problema fisico. Venerdì 22 dicembre i rossoneri dovranno tornare in campo i vista delle festività natalizie, con la Salernitana che alle 20.45 ospita all'Arechi Leao e compagni, caricati e ben consigliati da Ibrahimovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA