Inter, Marotta: «Icardi alla Juve?
Non ci sono le condizioni»

Domenica 7 Luglio 2019
«Icardi alla Juventus? Ad ora lo escludo, non ci sono le minime condizioni. Il calciatore è protagonista del proprio futuro, è necessario trovare una società che possa soddisfare le esigenze e le volontà del giocatore. Al momento della Juventus non si vede neanche l'ombra». L'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta commenta così le voci sulla possibile cessione di Icardi alla Juventus.

Inter, Conte: «In questo club perché abbiamo avuto la stessa visione»


«Non è giusto entrare nei particolari della nostra scelta, è condivisa con la società ed è stata una conclusione sofferta», ha aggiunto Marotta commentando la scelta di dichiarare Icardi ufficialmente fuori dal progetto dell'Inter. «Non siamo sprovveduti, non vogliamo depauperare il nostro patrimonio ma le scelte vanno fatte con coraggio. Abbiamo agito sicuri di fare il bene della società. Dichiararlo ufficialmente fa parte di questo mondo».

«Lo scambio Icardi-Dybala? Giusto parlare di cose che si possono concretizzare. Al momento è utopistico». Così l'ad dell'Inter Beppe Marotta commenta le voci sullo scambio Icardi-Dybala. «Ho avuto modo di conoscere Dybala non solo per qualità tecniche, è un grande giocatore. Ma da qua ad ipotizzare scambio del genere è utopistico. Però tutto è aperto, stiamo alla finestra per vedere cosa succede».
Ultimo aggiornamento: 19:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA