Italia-Inghilterra, un tifoso inglese (sicuro della vittoria) si fa un tatuaggio della coppa: «It's coming home»

Sabato 10 Luglio 2021
Italia-Inghilterra, cresce la febbre da vittoria: un tifoso inglese si tatua la coppa «It's coming home»

Manca sempre meno a una finale storica. Soprattutto per l'Inghilterra, mai arrivata al traguardo di un Europeo, e la febbre dei tifosi si inizia a sentire. Tra chi non osa neanche pensare alla parola 'coppa' perché troppo scaramantico e chi invece si sente già la vittoria in tasca, un supporter della squadra di Gareth Southgate batte tutti e, con un qualche giorno di anticipo, in barba a qualsiasi superstizione, si è tatuato il trofeo e un bel «It's coming home».

Mancini: «Divertiamoci, è l'ultimo sforzo». Chiellini: «Mente fredda e cuore caldo»

Euro 2020, il tifoso inglese si tatua la coppa

Si chiama Lewis Holden, è residente a Oldham, e non ha per nulla paura di quanto il suo tatuaggio possa non essere di buon auspicio per la sua squadra. Ed è proprio lui, ai microfoni di ManchesterEveningNews, a commentare la scelta: «Questa cosa non porterà sfortuna - assicura -, anche se me lo dicono tutti. Anzi, sono convinto che il calcio tornerà a casa».

 

 

Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 12:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA