La Juve vince ancora: 2-0 al Bologna
con i gol di Arthur e Mc Kennie

Domenica 24 Gennaio 2021 di Giuseppe Mustica
La Juve vince ancora: 2-0 al Bologna con i gol di Arthur e Mc Kennie

La Juventus batte 2-0 il Bologna e sfruttando la sconfitta del Napoli sul campo dell'Hellas Verona, è quarta in classica. Pirlo ringrazia Arthur e McKennie, autori dei gol che hanno deciso la partita. Il primo col destro deviato da Schouten che ha spiazzato Skorupski al 15'. Il secondo col colpo di testa sugli sviluppi di un corner. È stata una partita bella. Maschia. E il Bologna può recriminare per non essere riuscito, a inizio ripresa, a rimettersi in carreggiata quando ha avuto delle buone occasioni. Szczesny si è rivelato decisivo prima su Cuadrado che lo stava beffando con la zuccata all'indietro, poi sulla conclusione di Orsolini che lo ha costretto al tuffo. Nel complesso la squadra di Pirlo ha meritato i tre punti per quanto fatto vedere. Skorupski dall'altro lato più di una volta si è superato sulle conclusioni ravvicinate di McKennie, Ronaldo e Rabiot nel finale. Impatto decisivo sulla partita di Morata: appena entrato in campo il centravanti spagnolo con il suo attacco alla profondità ha dato il là al gol del raddoppio bianconero, arrivato sul conseguente calcio d'angolo. Per Pirlo dunque tre punti pesanti che rimettono la sua squadra in corsa per lo scudetto (in caso di vittoria sul Napoli nel recupero andrebbe a -2 dall'Inter). Al Bologna rimane la prestazione di qualità e personalità. Con un po' di fortuna Mihajlovic avrebbe potuto portare a casa anche un punto. Ma la classifica non preoccupa. 

LA CRONACA

48'st Non c'è più tempo. La Juventus vince e va momentamente quarta in classifica. 

45'st Saranno 3 i minuti di recupero. 

45'st Ronaldo ha l'occasione per la terza rete. Calcia col sinistro, ma Skorupski ancora decisivo. 

41'st Juventus ancora vicina al gol del 3-0. Azione personale di Rabiot che dal limite calcia col mancino. Skorupski si supera, e Morata s'arrabbia, visto che l'attaccante era tutto solo e voleva il pallone. 

39'st Soriano cerca e trova Sansone sul secondo palo, destro al volo che non mette paura a Szczesny. 

37'st Cavalcata di Ronaldo, che arriva al limite e calcia con il sinistro: parata di Skorupski. 

36'st Importante in questo secondo tempo l'impatto sulla partita di Morata: la Juventus con una punta vera in campo è riuscita subito a trovare la profondità, per poi raddoppiare dopo la prima conclusione verso lo specchio della porta dello spagnolo, deviata da Skorupski in angolo. 

35'st Conclusione dalla distanza di Bentancur, palla alta. 

33'st Triplo cambio per Pirlo, che inserisce de Ligt, guarito ieri dal Covid, Rabiot e Ramsey, togliendo dal campo Bonucci, Arthur, e Kulusevski. 

30'st Mihajlovic si gioca il tutto per tutto: Palacio dentro, Djiks fuori. 

28'st Juventus vicina al tris con Ronaldo, che s'inventa la giocata che mette in difficolta Skorupski. 

26'st GOL JUVE: Raddoppia la squadra di Pirlo, ed è McKennie, forse il migliore in campo, a mettere in cassaforte il risultato per i bianconeri. Colpo di testa sul calcio d'angolo di Cuadrado e terzo gol in serie A per l'americano. 

25'st entra Morata. Fuori Bernardeschi. 

21'st Le due squadre non si stanno risparmiando. La Juventus sembra aver superato il momento negativo di inizio ripresa. Il Bologna mantiene alto il pressing. 

19'st Cambio per Mihajlovic, fuori Svanberg dentro Dominguez. 

16'st Cuadrado col destro, respinge Skorupski. 

15'st Sansone penetra a sinistra questa volta, dopo una bella azione del Bologna che libera il numero 10 davanti alla porta della Juve: sinistro impreciso. 

13'st Bologna in pressione: Orsolini si libera sulla destra e scarica il mancino verso la porta della Juve, ancora Szczesny con l'intervento risolutore. 

10'st Momento di forma straordinario per Cuadrado, che conferma quanto visto in finale di Supercoppa. L'esterno riesce ad andare in aiuto a Chiellini, puntato dal veloce Barrow, dopo una corsa di 60 metri. 

7'st Giallo per Arthur, trattenuta su Schouten. È il quarto ammonito della gara, il terzo per la Juventus. 

6'st Avvio ottimo del Bologna in questo inizio di secondo tempo. La squadra di Mihajlovic è andata vicina al pareggio già due volte. La Juventus sembra aver perso la concentrazione del primo tempo. 

5'st Stavolta è Barrow ad impensierire Szczesny: il portiere bianconero blocca. 

4'st Miracolo di Szczesny sul colpo di testa di Cuadrado. Intervento incredibile del portiere polacco sul compagno di squadra. 

3'st Errore di Chiellini, e il capitano della Juve spende fallo e cartellino trattenendo Barrow. 

1'st Iniziata la ripresa all'Allianz, e subito doppio cambio per Mihajlovic: fuori De Silvestri e Vignato, dentro Sansone e Soumaoro. 

La Juve è avanti alla fine del primo tempo grazie alla rete al 15' di Arthur: conclusione deviata da Schouten e Skorupski battuto. Poi il portiere del Bologna si supera su Ronaldo e Bernardeschi, mentre Cuadrado manda alto da buona posizione. Nel finale la truppa di Mihajlovic è pericolosa con Soriano: palla fuori di un niente. Gara ruvida e molto spezzettata. Ma in generale piacevole. 

47'pt Squadre negli spogliatoi. Juve avanti grazie ad Arthur.

45'pt Saranno 2 i minuti di recupero. 

44'pt Sul corner sempre l'americano, di testa: palla alta. 

42'pt Pericolosa la Juve e ancora decisivo Skorupski sul cross di Cuadrado. Il tocco del portiere del Bologna mette fuori causa McKennie. 

41'pt Niente fallo, si gioca. Sacchi non va nemmeno a vedere. 

40'pt Conclusione di Soriano dal limite dell'area. Pericoloso il centrocampista del Bologna. Check Var per un contrasto che ha visto protagonista Orsolini. 

35'pt Ci prova Ronaldo, dentro l'area e col sinistro: Danilo però in spaccata respinge la conclusione del portoghese. 

32'pt Juventus ancora vicina al raddoppio: il Bologna perde palla nella metà campo della Juve e Arthur serve subito in profondità Cuadrado. L'esterno si fa tutto il campo, arriva dentro l'area, ma alza troppo la traiettoria della sua conclusione. Occasione clamorosa per la squadra di Pirlo. 

28'pt Doppio miracolo del portiere del Bologna: prima sul sinistro dal limite di Ronaldo e poi sulla respinta sulla quale si era avventato Bernardeschi. Il Bologna rimane in gara grazie a Skorupski.

26'pt Problemi in fase difensiva per il Bologna, che non riesce molto spesso a leggere le linee di passaggio della formazione di Pirlo. In questo caso è Bonucci con la sortita offensiva a trovare spazio. Poi il difensore sbaglia l'ultimo tocco. 

22'pt Buoni ritmi in questo avvio. E conferma della gara ruvida come inizialmente sembrato. 

21'pt Ammonito Kulusevski, fallo su Svanberg: secondo giallo della gara. 

20'pt Iniziativa di Orsolini a destra, che arriva sul fondo e cerca di mettere in mezzo. Deviazione e angolo per il Bologna. Poi fallo in attacco. 

18'pt Grande occasione per la Juventus, che capita sui piedi di Bernardeschi: l'esterno, servito da McKennie, tenta il pallonetto quando avrebbe potuto cercare la conclusione potente. E palla che si perde alta e di molto sopra la traversa. 

15'pt GOL JUVE: È decisiva la deviazione di Schouten sulla conclusione di Arthur dalla distanza. Juve avanti. Anche se qualche secondo prima era stato Orsolini ad aver una buona occasione per il Bologna.

14'pt Primo giallo della gara. Intervento deciso di Vignato su Bentancur. 

10'pt Ancora McKennie, con la cosa che gli viene meglio: l'inserimento. Stavolta è pescato dal traversone di Kulusevski. Ma non impatta bene la sfera. 

8'pt Risponde subito il Bologna: conclusione di Orsolini dalla distanza. Fuori dallo specchio della porta. 

7'pt Primo affondo della Juve con Ronaldo a sinistra, il portoghese mette in mezzo trovando l'inserimento di McKennie: l'americano non impatta bene. 

6'pt Avvio ruvido della gara: già due volte bianconeri a terra. Il Bologna la mette subito sul piano fisico. 

5'pt Cuadrado cade in area, ma l'arbitro lascia proseguire. Rimane a terra anche lui. Vignato però, anche dal replay, sembra non aver commesso fallo. 

1'pt Subito problemi per Bentancur, toccato da Soriano. Molto dolore per il centrocampista di Pirlo, che è fuori dal campo. 

1'pt Iniziato il lunch match, è della Juve il primo pallone.

Dopo la vittoria in Supercoppa, la Juventus di Andrea Pirlo torna in campo in campionato ospitando il Bologna. I bianconeri devono riscattare la sconfitta contro l'Inter. La squadra di Mihajlovic invece arriva alla gara senza grosse pressioni, forte di una classifica comunque buona. I bianconeri hanno recuperato de Ligt, guarito dal Covid, ma che andrà in panchina: Chiellini stringe i denti. Bernardeschi dall'inizio al posto dell'acciaccato Chiesa. In avanti spazio a Kulusevski ancora preferito a Morata. Il tecnico rossoblù conferma la squadra che ha battuto il Verona: in avanti spazio a Barrow, con Orsolini, Soriano e Vignato a supporto. L'eterno Palacio pronto ad entrare a gara in corso. 

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVE (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Bentancur, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo. All: Pirlo.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Vignato; Barrow. All.: Mihajlovic.

ARBITRO: Sacchi di Macerata. 

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA