Juve-Napoli in campo mercoledì,
De Siervo: idea ADL di alto profilo

Mercoledì 13 Gennaio 2021 di Pino Taormina

Nella Sala del Tricolore, a sette giorni dalla Supercoppa, presentata l'edizione 2020 del Ps5 Supercup alla presenza tra gli altri del governatore della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e dell'ad della Lega Calcio Luigi De Siervo.

Juventus-Napoli sarà visibile in 150 Paesi del mondo e sarà seguita da 35 broadcaster internazionali. La coppa - che è prodotta dalla Iaco Group di Avellino - verrà esposta a Reggio Emilia nei giorni che precedono l'evento. «La partita non è mai stata in discussione, quella di De Laurentiis di spostarla a fine stagione è stata solo una proposta di spirito alto e nobile, non certo una provocazione. Solo una riflessione, di giocare in un giorno in cui magari poter far entrare dei tifosi e raccogliere fondi per la campagna vaccini. Purtroppo un calendario molto compresso ci impedisce di accettare la proposta», dice De Siervo mettendo la parola fine alla vicenda.   Sul ritorno del pubblico spiega: "Ci vuole del tempo, siamo rispettosi delle decisioni del governo ma siamo pronti anche a dare una mano alla politica, magari diventare noi  simboli della campagna di vaccinazione. C'è un piano che abbiamo presentato e che prevede un ritorno dei tifosi anche più di mille. Speriamo di riuscirvi prima della fine del campionato".

Ultimo aggiornamento: 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche