Juventus, la prima gioia di Pirlo:
«Spiace per il mio amico Gattuso»

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Juventus, la prima gioia di Pirlo: «Spiace per il mio amico Gattuso»

«Vincere da allenatore è ancora più bello che da giocatore perché hai il comando di una intera squadra e nel mio caso di una squadra importante». Andrea Pirlo sorride, si prende la prima vittoria dalla panchina e dà una svolta alla stagione: «Non era importante giocare bene ma vincere, volevamo rispondere dopo la gara contro l'inter di domenica sera» ha detto l'allenatore bianconero.

LEGGI ANCHE Juve-Napoli, le lacrime di Insigne: il capitano azzurro fa il giro della Rete

Una vittoria di fronte all'amico di sempre. «Mi dispiace per Gattuso, ci siamo abbracciati, ma mi porto a casa la vittoria e ne sono felice» ha continuato Pirlo a Rai Sport. «Ci serviva una prestazione di cattiveria per poter vincere. Cuadrado? È stato asintomatico quindi ha lavorato a casa e ha lavorato bene, gli faccio i complimenti. Dall'inizio dell'anno stiamo provando a fare un certo tipo di gioco. Purtroppo abbiamo avuto qualche assenza di troppo, ma il gruppo mi segue e stasera hanno dato dimostrazione di attaccamento ala maglia e orgoglio».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA