L'Inter risponde alla Juventus:
Gosens subito, Scamacca a giugno

Martedì 25 Gennaio 2022 di Eleonora Trotta
L'Inter risponde alla Juventus: Gosens subito, Scamacca a giugno

L'Inter è ad un passo da Robin Gosens e Simone Inzaghi pregusta il colpo che ha sempre voluto, non solo per motivi tecnici. Secondo l'ex laziale, il laterale è infatti l'uomo ideale ideale per rafforzare le ambizioni scudetto. Un pensiero, questo, condiviso con la dirigenza interista nella conference call di ieri pomeriggio. La trattativa è ben avviata e già nelle prossime ore potrebbe esserci la chiusura dell'affare. Con in tasca il sì del giocatore, i nerazzurri sono al lavoro per l'intesa con l'Atalanta. La richiesta è di 45 milioni, 30 invece l'ultima offerta spedita da Marotta. Si tratta anche sulla formula: il club nerazzurro punta ad un prestito con diritto di riscatto. Non solo entrate. Sul fronte uscite, è arrivato il via libera per l'addio di Sensi. Il centrocampista classe '95 si è promesso alla Sampdoria di Giampaolo.  

Per giugno, infine, l'Inter punta al doppio colpo Frattesi-Scamacca. Le due operazioni sono in unico pacchetto da 50 milioni: 30 la valutazione dell'attaccante, sui 25 invece quella del giovane centrocampista che non ha mai dimenticato la Roma. Il punto, ora, è capire la disponibilità del Sassuolo a trattare adesso le due cessioni. Di certo, i due calciatori vogliono fare il salto di qualità e misurarsi presto con una realtà più importante. 

Ultimo aggiornamento: 15:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA