La Sandro Abate sfatà il tabù DelMauro: battuto il Pomezia

La squadra avellinese è tornata a vincere in casa ad un mese e mezzo di distanza dall'ultimo successo. Protagonisti del match Hozjan, autore del goal del vantaggio e Parisi

Hozjan - Ugherani - Etzi
Hozjan - Ugherani - Etzi
di Giovanbattista La Rosa
Venerdì 1 Dicembre 2023, 22:26
2 Minuti di Lettura

Torna al successo la Sandro Abate e lo fa di misura con il punteggio di 1-0. E' una vittoria pesante per i biancoverdi, perchè il successo casalingo mancava da un mese e mezzo. Vincere, in questa circostanza, era la sola cosa che contava. In settimana lo staff tecnico aveva fatto notare come la squadra fuori casa avesse fatto bene, ma a mancare erano i punti sul proprio campo. Il successo di corto muso permette di sfatare il tabù DelMauro e liberare anche la testa dei giocatori avellinesi.

Eroe della serata è stato Hozjan, che all'ottavo minuto del primo tempo ha messo a segno la rete della vittoria.

Avellino poi ha avuto delle altre occasioni, ma non ha saputo sfruttarle a dovere. Tanti errori, che hanno permesso al Pomezia di restare in gara fino all'ultimo minuto.

A Salvare la Sandro Abate è stato il miglior giocatore della serata, vale a dire Gianluca Parisi. L'estremo difensore ha murato gli attacchi avversari, impedendo al Pomezia di trovare la strada del pareggio. Non a caso a fine gara è stato celebrato dai compagni.

"Era un periodo che le cose non stavano girando bene, dovevamo dimostrare di saper soffrire. Purtroppo avremmo dovuto chiudere la partita, ma abbiamo sbagliato tanto. Stasera dovevamo vincere, per correggere il cammino casalingo. Adesso aspettiamo il prossimo turno, quando incontreremo il Genzano" ha commentato Luciano a fine gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA