Lazio-Atalanta 1-1: Caicedo risponde a Barrow, Inzaghi a +2 su Spalletti

Domenica 6 Maggio 2018 di Emiliano Bernardini

Un passetto in più verso la Champions. La Lazio strappa un punto d’oro contro un’Atalanta in formissima. I biancocelesti senza Radu, Parolo e Immobile nel primo tempo perdono anche Luis Alberto. Pure lui per un guaio muscolare alla coscia destra. La Lazio sbanda fin da primi minuti a causa di una difesa troppo svagata che vacilla sotto i colpi dei nerazzurri. Da applausi il gioco dei ragazzi di Gasperini che pressano a tutto campo e corrono come indemoniati.  Dopo neanche due minuti Barrow fa esultare i suoi. La Lazio ha le gambe pesanti e si vede: sempre seconda sul pallone. Ma Inzaghi può contare sull’orgoglio dei suoi che reagiscono e per venti minuti diventano padroni del campo segnando anche il pari con Caicedo. 
 

SOFFERENZA
Nella ripresa l’Atalanta ha ancora fiato e copre gli spazi in maniera perfetta costringendo i biancocelesti a dare sempre palla al meno dotato tecnicamente. Da mani nei capelli Caceres che fin da subito viene dirottato al centro con de Vrij sulla sinistra. Felipe Anderson è svagato come al solito e passa la partita a regalare palla agli avversari. Il brasiliano così è inutile. Fortuna che Strakosha si riscopre superman e vola in due occasioni a salvare il risultato. Prodigioso. L’Atalanta crea occasioni su occasioni ma la Lazio resiste strenuamente portando a casa un punto importante che lascia l’Inter, vittoriosa a Udine, a meno due.Domenica altro match point in casa di un Crotone disperato.

SEGUI LA DIRETTA
 

Ultimo aggiornamento: 20:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA