Verona-Lazio, le pagelle: Marusic ovunque, Milinkovic superiore

Domenica 11 Aprile 2021 di Alberto Abbate
Verona-Lazio, le pagelle: Marusic ovunque, Milinkovic superiore

REINA 6
Copre la porta sulla posizione angolata di Lazovic. Nel mucchio esce sempre coi guantoni, per il resto inoperosi. Spettatore.
MARUSIC 7
Contiene Zaccagni e lo mura portandolo sul fondo. E’ fondamentale su Lasagna da ultimo uomo e su un cross subito dopo. Gigante. 
ACERBI 6,5
Su un contropiede è decisivo al centro dell’area. Spinge e recupera, fa sentire sempre e ovunque la sua presenza. Leader. 
RADU 7
Fa buone sovrapposizioni e un bel cross nella ripresa per Muriqi. Ci riprova nel recupero e Milinkovic non sbaglia. Assistman. 
AKPA AKPRO 5,5
E’ fuori posizione e si perde Lazovic in più di una occasione. Provvidenziale però su Faraoni con una diagonale. Adattato. 
MILINKOVIC 7,5
Sulla spizzata di Luis Alberto, non trova la porta d’esterno d’un soffio. Di Marco lo segue a uomo, ma Magnani non riesce a tenerlo sulla capocciata nel recupero. Carrarmato. 
LEIVA 6
Copre le linee di passaggio, ma quando il Verona accelera va in affanno. Ci prova dalla distanza al volo. Vecchio geometra. 
LUIS ALBERTO 5,5
Ha una caviglia gonfia. Cerca il guizzo o la giocata decisiva, ma non la trova e s’innervosisce oltre misura. Limitato.
FARES 5,5
E’ propositivo, pronti via mette più d’un cross pericoloso, poi però si perde strada facendo. Mogio. 
CAICEDO 6,5
Per poco non approfitta in pressing di un rinvio maldestro di Silvestri. Di testa spara fuori. Fa un eurogol, annullato per una sbracciata su Magnani. Beffato. 
IMMOBILE 6
La sua prima splendida girata si stampa sul palo, poi Ciro calcia dalla distanza altissimo, nella ripresa mette un bel rasoterra al centro. Sfortunato. 
MURIQI 5
Di testa non riesce a inquadrare la porta né a fare una sponda decisiva. Fantasma. 
LULIC 5,5
Entra e mette un traversone fuori misura in area. Impreciso. 
PEREIRA 5,5
Tiene palle senza motivo nei minuti cruciali, fa falli e non trova i cross giusti. Fumoso. 
FARRIS 7
Si fa sentire con l’arbitro e anche da vice-Inzaghi con la Lazio. Dà la spinta dalla panchina sino al recupero decisivo. Responsabile. 
CHIFFI 5,5
Si perde qualche fallo e cartellino di troppo. Punisce una smanacciata di Caicedo, poi dà un giallo per ripicca a Luis Alberto. Permaloso.

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA